Pane al pomodoro

Non un semplice pane questo al pomodoro. Al suo interno oltre al pomodoro questo pane racchiude in sé un cuore di tonno e foglie di basilico.

Preferitelo per uno spuntino o per un picnic all'aperto. 

Preparazione
Passo 1
Mettete in una ciotola la farina, la passata di pomodoro, il lievito, l'origano e il sale, e lavorate fino a ottenere un impasto liscio e omogeneo. Lasciate lievitare, coperto con la pellicola trasparente, fino al raddoppio del volume iniziale.
Passo 2
Nel frattempo lavate e asciugate i pomodori secchi, farciteli con una foglia di basilico e il tonno, richiudeteli a libro e tenete da parte.

Riprendete l’impasto lievitato, dividetelo con un tarocco in due parti uguali, e sistematene una parte in uno stampo da plumcake o da pane in cassetta.
Passo 3
Distribuite in modo uniforme i pomodori ripieni sulla superficie dell'impasto, quindi richiudete con la pasta restante, e lasciate lievitare fino al raddoppio del volume iniziale.

Trascorso il tempo necessario, infornate a 180 °C e fate cuocere per 45-50 minuti. Sfornate, sformate, fate raffreddare su una gratella e servite.

Dettagli

Tempo

20 minuti

Difficoltà

MEDIO

Ingredienti

Regola porzione.
-
1
+
per l'impasto
660 g Farina tipo 1
450 g Passata di pomodoro
Lievito madre
20 g Miele
15 g Sale
per il ripieno
100 g Tonno
100 g Pomodori secchi
4 foglie Basilico