Pancarrè

Il pancarrè è la tipologia di pane perfetta da utilizzare per un toast alla francese, come anche per la merenda dei bambini o una colazione all'italiana.

Il pancarrè richiede un'attenzione particolare nella sua preparazione, ma con i miei consigli otterrete delle deliziose fette di pancarrè da provare subito con i sapori dolci o i salumi.

Preparazione
Passo 1
Aggiungete alla farina il malto, il lievito sciolto nel latte tiepido (circa 35 °C) e lo zucchero.
A due terzi di impasto aggiungete le uova a temperatura ambiente e mescolate, unite quindi il burro e, quando l’impasto sarà asciutto, mettete il sale.
Passo 2
Fate riposare 15 minuti e ponete l’impasto nell’apposita “cassetta” che deve essere riempita solo per metà. Copritela e lasciate un piccolo spazio aperto per verificare la lievitazione.
Passo 3
Fate lievitare almeno un’ora, chiudete la “cassetta” e mettete in forno per almeno 30 minuti a 200-220 °C. Togliete il pane dalla forma e lasciatelo in cottura per altri 20 minuti, controllando con uno stuzzicadenti.

Dettagli

Difficoltà

MEDIO

Cottura

In forno

Ingredienti

Regola porzione.
-
1
+
1 kg Farina di grano
450 ml Latte
150 g Uova
40 g Lievito di birra
10 g Malto
40 g Zucchero
150 g Burro a pomata
20 g Sale
1 Pancarré