Focaccia con crudo, tomino e cetriolini sottaceto

Una focaccia dal sapore rustico e semplice che ricorda la campagna e i suoi colori: il verde dell'erba, le guance rosse delle pesche e il bianco della ghiaia infuocata e abbandonata dal sole a mirare un ruscello. Questo è tutto quello che rappresenta per me la focaccia con crudo, tomino e cetriolini sottaceto. Giovanni Gandino
Preparazione
Passo 1
Per l’impasto: sciogliete il lievito di birra nell’acqua a temperatura ambiente; miscelate la farina e il cacao, aggiungete l’acqua e, quando il composto inizierà ad assorbire tutto il liquido, unite l’olio e infine il sale. Amalgamate fino a ottenere un impasto liscio e omogeneo. Avvolgete con pellicola trasparente e fate riposare a temperatura ambiente per circa 40 minuti.
Passo 2
Trasferite l’impasto in una teglia (da circa 60x40 cm), stendetelo delicatamente e lasciatelo lievitare per circa 1 ora. Infornate a 250 °C e mettete la teglia nella parte più bassa del forno per  i primi dieci minuti; sistemate la teglia nella parte centrale del forno e fate cuocere per altri 10 minuti, abbassando la temperatura a 190 °C. Trascorso il tempo, levate e lasciate intiepidire.
Passo 3
Farcite la focaccia con il prosciutto crudo, completate con il tomino fresco, condito con qualche goccia di olio e una macinata di pepe, e con le fettine di cetrioli sott'aceto e servite.

Dettagli

Tempo

10 minuti

Difficoltà

MEDIO

Cottura

In forno

Ingredienti

Regola porzione.
-
1
+
Per l'impasto
500 g Farina di grano
15 g Cacao in polvere
325 ml Acqua
13 g Lievito di birra
15 g Sale
20 g Olio extravergine di oliva
200 g Prosciutto crudo
q.b. Cetriolini
200 g Tomini
q.b. Pepe