Fagotto di pizza campagnolo

Una pizza davvero speciale questo fagotto campagnolo di Antonino Esposito. Si tratta di una pizza ripiena di scarola, aggiughe, capperi e olive nere, piegata a forma di fagottino e cotta in forno. Il cuore filante di questo fagotto non lascerà certo indifferenti i nostri commensali. Provare per credere.
Preparazione
Passo 1
Stendete il pesetto di pasta di pizza in una forma quadrata.
Nel frattempo passate velocemente in padella la scarola con il pomodorino tagliato a pezzetti, l’acciuga, qualche oliva nera e i capperi.
Passo 2
Distribuite la provola e la scarola, tenendo da parte una piccola quantità di verdura
per la decorazione.
Chiudete il fagotto unendo i lati opposti in modo da formare una croce sull’impasto.
Passo 3
Spennellate la superficie con un po’ di olio e inserite per 5 minuti circa in forno precedentemente riscaldato al massimo della temperatura, mettendo in forno anche una terrina con acqua calda.
Passo 4
Sfornate e decorate con un ciuffetto di scarola, condite con un filo d'olio e una spolverizzata di pecorino.

Dettagli

Tempo

20 minuti

Porzioni

1 persone

Difficoltà

MEDIO

Cottura

Multipla

Ingredienti

Regola porzione.
-
1
+
150 g Impasto pizza
40 g Provola
30 g Scarola
1 Pomodori datterini
1 Acciughe
q.b. Olive nere
q.b. Capperi
q.b. Pecorino
q.b. Olio extravergine di oliva