Ciambelle alle Patate Silane

Ciambelle soffici e prelibate di Sara Papa

Morbide e gustose ciambelle fritte preparate con le tradizionali patate silane

Le ciambelle alla patate silane fritte sono chiamate così proprio perché realizzate con le patate silane, una tipologia di patate più soffici e gustose.

Le ciambelle alle patate silane sono perfette in ogni stagione ma, in particolare durante il periodo carnevalesco, sono ideali da portare sulla tavola delle feste.

Provate a preparare le ciambelle alle patate silane anche in vista di una festa di compleanno, e farcitele con crema al cioccolato o marmellata. I vostri ospiti ve ne saranno assolutamente grati.

Preparazione
Passo 1
Mettete in una ciotola la farina, il lievito e l'acqua. Sbucciate le patate, passatele ancora tiepide allo schiacciapatate e unitele alla farina con lo strutto e il sale.

Lavorate fino ad ottenere un impasto liscio e omogeneo e lasciatelo lievitare, coperto con la pellicola trasparente, fino al raddoppio del volume iniziale.
Passo 2
Rovesciate l'impasto sulla spianatoia, dividetelo in pezzature da 100 g ciascuna e, con le mani unte di olio, formate tante palline.  Lasciate lievitare, su una teglia spennellata con l’olio, per circa 30 minuti.
Passo 3
Riprendete le palline, formate con le dita un foro centrale, allargatelo, ricavate tante ciambelle e immergetele nell'olio caldo.
Passo 4
Inserite immediatamente nel foro il manico di un mestolo di legno e giratelo per pochi secondi in modo da non far richiudere il foro. Quando le ciambelle saranno ben dorate, scolatele e fatele asciugare su un foglio di carta assorbente da cucina.
Spolverizzate con lo zucchero e servite.

Dettagli

Tempo

40 minuti

Difficoltà

FACILE

Cottura

Fritto

Ingredienti

Regola porzione.
-
1
+
500 g Farina tipo 1
150 g Lievito madre
200 g Patate
270 g Acqua
8 g Strutto
7 g Sale
q.b. Zucchero