Bocconcini al Rosmarino

Bocconcini al Rosmarino e Mousse di Mortadella

Bocconcini al rosmarino: uno snack genuino e sfizioso

I bocconcini al rosmarino sono ideali per una merenda stuzzicante da gustare in compagnia.

Come preparare in casa i deliziosi e stuzzicanti bocconcini al rosmarino, un'idea semplice e genuina per una merenda diversa dal solito

Se amate concedervi degli spuntini a metà mattinata o nel pomeriggio, magari come pausa relax dal lavoro, allora non potrete lasciarvi sfuggire la ricetta dei fragranti e gustosi bocconcini al rosmarino, dei morbidi panini ottimi da assaporare in ogni momento della giornata.

Perfetti da portare in tavola durante il pranzo in accompagnamento a contorni e secondi piatti, ma anche da godersi in compagnia degli amici come goloso aperitivo.

Insomma, la ricetta dei bocconcini al rosmarino è un perla di bontà dal sapore mediterraneo a cui è impossibile resistere. Semplicissimi da realizzare e soffici come delle nuvole, una volta assaggiati non potrete più farne a meno! Proponeteli ai vostri bambini come snack da gustare come merenda a scuola o a casa, magari farciti con del formaggio o del prosciutto crudo.

Tra gli ingredienti di una festa ben riuscita il tavolo del buffet è senz'altro in cima alla lista.

Una ricetta sfiziosa da includere nel menù è quella dei bocconcini al rosmarino e mousse di mortadella. Già il nome dice tutto, soffici e deliziose palline di focaccia al sapore di rosmarino da mandar giù in un sol boccone, ma soltanto dopo la tappa obbligata alla ciotola della mousse di mortadella e ricotta.

Il profumo accogliente del pane appena sfornato creerà quell'atmosfera familiare e genuina che metterà tutti a loro agio... E finalmente la festa potrà avere inizio.

Memorizziamo i semplici passaggi e mettiamoci a lavoro, con i bocconcini al rosmarino e mousse di mortadella la nostra festa sarà un successo.

Preparazione
Passo 1
"Fate sciogliere il lievito in un goccio di acqua tiepida; raccogliete la farina in una planetaria, unite il lievito sciolto e iniziate ad amalgamare. Aggiungete 150 g di strutto e il sale e impastate tutto, unendo a filo l’acqua necessaria a ottenere un composto omogeneo (vi servirà circa 1/2 l di acqua). Trasferite l’impasto in una ciotola, leggermente unta di olio, coprite con pellicola trasparente e lasciate lievitare fino al raddoppio del volume."
Passo 2
"Trascorso il tempo, stendete l’impasto a uno spessore di circa 1/2 cm. Ungetelo con lo strutto rimasto e spolverizzate con un po’ di rosmarino tritato e con il sale grosso. Arrotolatelo e ricavate tanti cilindri (spessi circa 2-3 cm). Disponeteli su una teglia, leggermente unta, e schiacciateli con il palmo della mano."
Passo 3
"Coprite con pellicola trasparente e lasciate lievitare in un luogo caldo fino a triplicare il volume. Mettete in forno già caldo a 180 °C e fate cuocere per 15 minuti. Sfornate e servite, eventualmente accompagnando con mousse di mortadella, o con un altro tipo di mousse."

Dettagli

Tempo

25 minuti

Porzioni

20 persone

Difficoltà

MEDIO

Cottura

In forno

Ingredienti

Regola porzione.
-
20
+
1 kg Farina 0
170 g Strutto
15 g Lievito di birra
1 Rosmarino
20 g Sale
20 g Sale grosso
q.b. Olio extravergine di oliva