Bagel

Bagel

Gustoso pane americano a forma di ciambella

I tradizionali Bagel sono i famosi panini americani, a forma di ciambella coperti in superficie con semi di papavero o sesamo. Una ricetta semplice da fare a casa

Stanchi del solito pane? Eccone una gustosa alternativa: i bagel americani. Lo chef Daniele Persegani ci svela come realizzarli in pochi e semplici passi.

I bagels sono dei panini morbidissimi di origine ebraica, a forma di anello, che vengono immersi per qualche minuto in acqua bollente e poi messi in forno.

Una volta pronti vengono cosparsi in superficie con dei semi di papavero, di sesamo o finocchietto selvatico, ma naturalmente sono ottimi anche lasciati al naturale.

Generalmente i bagels vengono serviti tagliati a metà e farciti con salumi e formaggi freschi.

Preparazione
Passo 1
Sciogliete 30g di burro in acqua tiepida, incorporate 100g di farina e il lievito sbriciolato e 1 cucchiaio di zucchero.
Unite il resto della farina e un pizzico di sale.
Passo 2
Lavorate energicamente la pasta per 8-10 minuti poi sistematela all'interno di una terrina imburrata, ungetela in modo uniforme e copritela con un telo e lasciatela lievitare per 1 ora.
Passo 3
Riprendete la pasta e lavoratela di nuovo poi lasciatela riposare per 15 minuti.
Dividetela in 8 palline e con queste formate tante ciambelline.
Passo 4
Cuocetele per 3 minuti in acqua calda con lo zucchero rimasto e un pizzico di sale.
Giratele e cuocetele ancora per altri 3 minuti, scolateli e sistemateli su una placca imburrata.
Passo 5
Spennellate con l'uovo battuto, distribuite i semi di sesamo e infornate a 180 °C per 20-25 minuti e poi aumentate la temperatura a 230 °C per qualche minuto.

Dettagli

Tempo

45 minuti

Porzioni

8 persone

Difficoltà

MEDIO

Cottura

Multipla

Ingredienti

Regola porzione.
-
8
+
300 g Farina 00
4 cucchiai Zucchero
15 g Lievito di birra
50 g Burro
1 Tuorli
q.b. Semi di papavero
q.b. Sale
150 ml Acqua