Gnocchi di patate ripieni di melanzane con salsa di pomodoro confit

Luca Montersino svela ai suoi allievi e a tutti gli appassionati a casa trucchi e segreti per preparare degli gnocchi di patate ripieni di melanzane, conditi con una  salsa di pomodori confit: un primo piatto semplice ma impeccabile sulle nostre tavole!  I segreti di Luca per fare gli gnocchi:- Quando si parla di gnocchi di patate tutti consigliano le patate farinose perché la loro purea è meno liquida e quindi necessitano di meno farina (il che impedisce agli gnocchi di avere il sapore di farina)

- Le patate vanno bollite con la buccia e poi schiacciate bene perché devono essere asciutte per evitare che l’impasto sia troppo morbido (e si faccia l’errore di aggiungere farina) Al limite aggiungere la fecola.- Impastare velocemente e molto poco: gli gnocchi di patate vanno impastati pochissimo, giusto il tempo di assemblare gli ingredienti, possibilmente quando le patate sono ancora calde (il calore favorisce l’assemblaggio) L’IMPASTO VA LAVORATO SUBITO.La cottura: va fatta in una pentola grande e spaziosa

Gli gnocchi vanno immersi dopo essere stati leggermente scossi e dopo aver eliminato la farina in eccesso

Non girate troppo in fase di cottura e soprattutto non fatelo velocemente, potrebbero perdere la loro forma.Gli gnocchi di patate sono pronti quando salgono in superficie.Evitare di scolarli nello scolapasta, si rischierebbe di ammassarli rovinandone la forma: scolateli con il mestolo

Ed ora diamo il via alla ricetta degli gnocchi ripieni di melanzane con pomodori confit ...con i segreti del maestro fare gli gnocchi sarà un gioco da ragazzi!

Dettagli

Difficoltà

MEDIO

Ingredienti

Regola porzione.
-
1
+
Per gli gnocchi
1 kg Patate
400 g Farina debole
100 g Fecola
80 g Tuorli
Per la farcia
q.b. Timo
2 kg Melanzane
q.b. Basilico
60 g Olio extravergine di oliva
q.b. Sale
Per la salsa di pomodori confit
q.b. Zucchero
500 g Pomodori datterini
q.b. Sale
q.b. Origano
q.b. Timo
q.b. Arance
q.b. Olio extravergine di oliva
q.b. Aglio