Zuppa inglese

Zuppa inglese

La gustosa zuppa inglese, un classico dei dessert

Un dessert al cucchiaio, famoso e inconfondibile: la Zuppa Inglese. Strati di crema pasticcera classica che si alterna a quella al cioccolato alternate da un biscuit di pan di Spagna bagnato all'alchermes

La Zuppa inglese, un classico al cucchiaio

Tutti conosciamo la prelibatezza della classica zuppa inglese. Un particolare dolce al cucchiaio formato dalla composizione di due diversi tipi di crema, quella pasticcera classica alla vaniglia e quella al cioccolato alternate tra loro da uno strato di pan di Spagna oppure da biscotti savoiardi bagnati con il liquore. Il maestro Luca Montersino ci propone la sua particolare ed elegante coppa di zuppa inglese monoporzione.

La zuppa inglese rappresenta comunque una golosità di cui andare ghiotti, sempre amato da tutti. Un dolce raffinato da gustare al cucchiaio e perfetto da servire in qualunque occasione. Nella sua versione di zuppa inglese, Luca Montersino aromatizza la crema al cioccolato con un pizzico di cannella; mentre alla crema di vaniglia aggiunge scaglie di cioccolato fondente. Le due creme sono intervallate da un soffice e spugnoso biscuit di pan di Spagna bagnato con liquore alchermes.

L'origine della zuppa inglese sembra sia legata alla tradizione culinaria italiana, nonostante il suo nome potrebbe trarre in inganno. Un dolce che presenta numerosi varianti, ma il suo gusto è decisamente sempre inconfondibile: non si può resistere alla sua morbidezza, aromatizzata dalla crema pasticcera, mista al cioccolato e, soprattutto, all'alchermes, il liquore dalla caratteristica colorazione rosso scarlatto.

Preparazione
Passo 1

Preparate il biscuit

Versate gli albumi in una planetaria e iniziate a lavorare per incorporare aria. Quando gli albumi inizieranno a schiumare, unite lo zucchero e montate a neve ben soda. A questo punto spegnete, unite i tuorli e amalgamate. Incorporate infine la farina setacciata e mescolate delicatamente con una spatola dal basso verso l’alto.
Passo 2
Versate il composto ottenuto in una teglia, foderata con carta forno, e livellate bene con una spatola allo spessore di 1,5 cm. Infornate a 230 °C e fate cuocere per 5 minuti.
Trascorso il tempo, sfornate il biscuit e lasciate raffreddare.
Passo 3
Con l’aiuto di due coppapasta rotondi di misure diverse, ricavate due dischi e bagnateli con la bagna all’alchermes.
Aromatizzate la crema al cioccolato con la cannella e quella alla vaniglia con il cioccolato, tritato, e mescolate. Unite alle due creme anche la panna montata in pari quantità e amalgamate bene con una frusta.
Passo 4

Per la meringa italiana

Mettete gli albumi in un pentolino con lo zucchero, l’acqua e il destrosio, e scaldate sul fuoco a circa 82 °C. Versate tutto nel vaso della planetaria e montate fino a raffreddamento.
Passo 5

Per il montaggio

Trasferite la crema al cioccolato in un sac à poche e distribuitene uno strato sul fondo di una coppa. Mettete sopra il disco di biscuit più piccolo e premete bene, create un secondo strato con la crema alla vaniglia.
Passo 6
Coprite con l’altro biscuit, premendolo bene perché aderisca. Terminate con uno strato di crema al cioccolato. Trasferite la meringa in un sac à poche e decorate il dolce, ricoprendolo di ciuffetti di meringa. Fiammeggiate la meringa con un cannello fino a quando sarà ben colorita. Lasciate raffreddare e servite.

Dettagli

Tempo

60 minuti

Difficoltà

FACILE

Cottura

In forno

Ingredienti

Regola porzione.
-
1
+
per il biscuit
250 g Farina di grano
250 g Zucchero
270 g Albumi d'uovo
180 g Tuorli
per la bagna
425 ml Acqua
425 ml Zucchero liquido
150 ml Alchermes
per la farcitura
800 g Crema pasticcera
800 g Crema pasticcera al cioccolato
400 g Panna
2 g Cannella
150 g Cioccolato fondente
per la meringa
420 g Zucchero
245 g Albumi d'uovo
80 g Destrosio
110 ml Acqua