Torta di Riso e Robiola al Limone di Monica Bianchessi

Torta di Riso e Robiola al Limone di Monica Bianchessi

Una torta di riso in un guscio di frolla

Una torta di riso con l'ingrediente che non ti aspetti

Torta di riso e robiola al limone, un dolce delicato e gustoso

La torta di riso è un dolce tipico della tradizione bolognese. Veniva chiamata anche torta degli addobbi perché veniva offerta nelle case durante i festeggiamenti per i decennali parrocchiali.

In questa giornata con drappi e addobbi venivano decorate le finestre ed i davanzali. Così, dalla festa degli addobbi, la torta prese lo stesso nome. La torta di riso e robiola al limone è una squisita variante di questa torta che ci propone Monica Bianchessi.

L'utilizzo della robiola in questa torta è un elemento di novità. Questo formaggio a pasta molle vede le sue origini nella zona di Pavia. Prende il suo nome dal paese Robbio che si trova proprio nella provincia pavese.

Questo formaggio può essere a base di latte vaccino, caprino o anche misto ed è davvero molto versatile in cucina, visto che si presta a vari tipi di ricette. Non solo ricette salate quindi, ma come vedremo in questa proposta, la robiola è perfetta anche nei dolci.  

Preparazione
Passo 1

Preparate la frolla

Con l'aiuto di un mixer da cucina amalgamate la farina con il burro, freddo e tagliato a pezzetti, fino a ottenere un composto bricioloso. Aggiungete i tuorli, la scorza del limone, lo zucchero e il sale, e amalgamate ancora. Formate una palla, avvolgetela con la pellicola trasparente e fate riposare in frigorifero per almeno 30 minuti
Passo 2

Preparate il ripieno

Scaldate il latte con la scorza del limone grattugiata e un pizzico di sale. Appena accennerà il bollore, versate il riso, mescolate e lasciate cuocere a fuoco dolce, in modo che assorba bene tutto il latte. Quando raggiungerà la consistenza di un risotto denso, togliete la casseruola dal fuoco, unite lo zucchero e amalgamate. Lasciate intiepidire e incorporate anche le uova e la robiola.
Passo 3

Preparate il dolce

Stendete due terzi della pasta frolla su un foglio di carta forno infarinato e foderate una tortiera (da 33 cm di diametro). Farcite con il ripieno di riso, stendete il resto della frolla su un foglio di carta forno, ben infarinato, e con una rotella dentellata ricavate tante strisce. Sistematele in frigorifero e fate riposare per una mezz'ora: sarà più facile staccarle senza romperle.
Passo 4

Cottura

Sistemate le strisce sul ripieno, in modo che ne sia quasi totalmente ricoperto, e infornate a 170 °C per 30-40 minuti. Sfornate e servite la crostata tiepida o fredda.

Dettagli

Tempo

30 minuti

Porzioni

10 persone

Difficoltà

MEDIO

Cottura

Multipla

Ingredienti

Regola porzione.
-
10
+
500 g Farina di grano
200 g Zucchero
300 g Burro
4 Uova
1 Limoni
1 pizzico Sale
200 g Riso
1 l Latte
100 g Robiola