Torta della Nonna Moderna

Torta della Nonna Moderna

Tradizione rivisitata

Una torta della nonna rivisitata ai tempi moderni mantenendo alla base gli ingredienti che hanno reso unico il suo sapore e la sua bontà

Per coloro che amano la tradizione ma non vogliono rinunciare ad un pizzico di modernità, la ricetta della torta della nonna moderna è sicuramente il dolce ideale. Un classico dessert della cucina italiana, sempre molto apprezzato, viene in questa ricetta proposto in versione rivisitata.

L'aggiunta di alcuni prodotti, la copertura con una delicata glassa gialla e un diverso procedimento di realizzazione, ne trasforma l'aspetto tradizionale pur rimanendo fedele alla presenza di quegli ingredienti che lo hanno reso, nel tempo, un dessert sempre molto apprezzato.

La bontà della crema pasticcera alleggerita con la panna semimontata e la presenza dei pinoli caramellati rendono questa torta della nonna moderna buona come quella di una volta ma sicuramente unica nel suo genere. Curiosi di provare? Seguite nel dettaglio i diversi passaggi.

Guarda anche il video della ricetta

Torta della Nonna Moderna

Preparazione
Passo 1

per la mousse al limone

Scaldare il latte in un pentolino.
Nel frattempo creare un pastello unendo i tuorli, lo zucchero, l'amido di mais, l'amido di riso e la scorza grattugiata dei limoni.
Amalgamare bene gli ingredienti e unire il latte nel pastello.
Passo 2
Miscelare bene il tutto, rimettere in pentola e cuocere fino a consistenza desiderata.
Versare in una ciotola ed unire la colla di pesce precedentemente reidratata.
Coprire con pellicola a contatto e lasciar raffreddare.
Aggiungere successivamente la panna semimontata.
Passo 3

per la pasta frolla

Sabbiare la farina con il burro.
Unire poi lo zucchero a velo ed infine i tuorli.
Dopo aver ottenuto un composto omogeneo, stenderlo tra due fogli di carta forno dello spessore di mezzo centimetro.
Coppare con un disco grande formando un cerchio.
Lasciar riposare in frigo per una ventina di minuti.
Trascorso il tempo di riposo, infornare a 170 gradi per 15 minuti.
Passo 4

per i pinoli caramellati

Mettere i pinoli e lo zucchero in una padella e girare continuamente con un cucchiaio fino a caramellarli.
Togliere dalla padella e lasciar raffreddare in una teglia.
Successivamente unire alla mousse di limone e amalgamare.
Versare il composto in uno stampo per torte e coprire la superficie con il disco di pasta frolla.
Mettere in congelatore fino a quando non risulta totalmente indurito.
Passo 5

Glassa gialla

Scaldare l'acqua con lo zucchero e lo sciroppo di glucosio.
Lasciare sciogliere gli zuccheri e versare sulla colla di pesce reidratata.
Unire il cioccolato bianco ed emulsionare con un frullatore ad immersione.
Aggiungere il colorante giallo fino a raggiungimento del colore desiderato.
Lasciar riposare in frigorifero per una mezz'ora in modo da risultare un po più densa.
Passo 6

rifinitura

Prendere la torta dal congelatore, toglierla dalla tortiera e capovolgerla in modo che il disco della frolla sia posizionato sul fondo.
Mettere la torta su una griglia e, partendo dal centro, versare la glassa gialla su tutta la superficie superiore della torta.
Con l'aiuto di una spatola per dolci, spalmare la glassa su tutta la torta ed eliminare quella in eccesso.
Servire il dolce lasciandolo prima scongelare.

Dettagli

Tempo

40 minuti

Porzioni

8 persone

Difficoltà

MEDIO

Cottura

Multipla

Ingredienti

Regola porzione.
-
8
+
per la mousse al limone
500 g Latte
300 g Tuorli
250 g Zucchero
20 g Amido di mais
20 g Amido di riso
2 Limoni
8 g Colla di pesce
500 g Panna
per la pasta frolla
250 g Farina 0
100 g Burro
100 g Zucchero a velo
70 g Tuorli
per i pinoli caramellati
150 g Pinoli
50 g Zucchero
per la glassa gialla
16 g Colla di pesce
165 g Cioccolato bianco
150 g Acqua
150 g Zucchero
150 g Sciroppo di glucosio
q.b. Colorante alimentare