Tiramisù Ricotta e Fragole

Voglia di tenerezza? Eccovi serviti con una delle versioni primaverili del signore dei dessert, il tiramisù ricotta e fragole. Facile e leggero, diventa all'occorrenza merenda nutriente e sofisticato fine pasto, grazie alla delicatezza della ricotta aromatizzata alla vaniglia e alle fragole fresche e dolci che portano con sé tutto il sole e l'allegria della bella stagione.

Altre ricette per tiramisù di primavera

La ricetta del tiramisù ai lamponi La ricetta del tiramisù alle meringhe e fragole La ricetta del tiramisù ai frutti di bosco Fate spazio in frigo, stasera per dessert c'è il tiramisù ricotta e fragole.
Preparazione
Passo 1
Raccogliete il mascarpone in una ciotola, unite la ricotta e 100 g di zucchero a velo e profumate con la scorza grattugiata di 2 arance.

Lavorate con una frusta fino a ottenere una crema morbida. Lavate le fragole, eliminate il picciolo e tagliatele a pezzettini.
Passo 2
Versate in un pentolino il succo di tutte le arance e aggiungete l’anice stellato, la cannella e una grattugiata di zenzero.

Unite lo zucchero rimasto, mettete sul fuoco e fate cuocere, finché quest’ultimo si sarà fuso completamente. Levate e lasciate raffreddare.
Passo 3
Distribuite i savoiardi nelle pirofile individuali e spennellateli con lo sciroppo ottenuto. Coprite con metà della crema preparata e aggiungete un po’ di fragole a pezzetti e qualche fogliolina di menta.
Passo 4
Formate un altro strato di savoiardi, coprite con la crema rimasta e mettete in frigorifero per 2-3 ore. Trascorso il tempo, levate, decorate con le fragole rimanenti e con qualche fogliolina di menta, portate in tavola e servite.

Dettagli

Tempo

25 minuti

Porzioni

6 persone

Difficoltà

FACILE

Cottura

Bollito o lessato

Ingredienti

Regola porzione.
-
6
+
2 Biscotti savoiardi
500 g Ricotta vaccina
250 g Mascarpone
150 g Zucchero a velo
600 g Fragole
3 Arance
1 Anice
1 stecca Cannella
2 rametti Menta
q.b. Zenzero