Tarte Tatin

Tarte Tatin

Speciale torta di mele rovesciata

La Tarte Tatin è un dolce tradizionale della cucina francese. Una torta rovesciata realizzata con mele, cannella, pasta sfoglia e crema pasticcera

Deliziosa Tarte Tatin, una golosa torta nata da un errore

Spesso in cucina non sempre il risultato finale è uguale a quello che ci aspettavamo. Capita a tutti di commettere degli errori. Ma proprio da alcuni di questi sbagli che sono nate golose ricette che hanno saputo nel tempo conquistare il mondo. Una di queste, è la tradizionale torta francese tarte tatin, un dolce di mele nato nel ristorante delle sorelle Tatin nel paese di Lamotte-Beuvron, in Francia.

Un giorno una delle due sorelle Tatin, nel preparare una deliziosa torta di mele, si dimenticò di coprire la frutta con la pasta sfoglia, facendo così caramellare le mele con lo zucchero e il burro. Per rimediare al suo errore decise di coprire la torta con un disco di pasta sfoglia, rovesciarla nel piatto e servirla. Il dolce è piaciuto così tanto, che da allora è diventato famoso come tarte tatin.

Preparare la tarte tatin, il dolce rovesciato più tipico della pasticceria francese, è più semplice di quanto si possa pensare. Il maestro Luca Montersino ci insegna a prepararla in casa. Procuratevi gli ingredienti necessari partendo dalla preparazione della pasta sfoglia oppure acquistandone una già pronta. Procedete con il caramellare le mele, farcire con la crema pasticcera, comporre la torta e rovesciarla. La tarte tatin è pronta. Vediamo nel dettaglio i diversi passaggi per preparare una perfetta tarte tatin.

Preparazione
Passo 1
Sbucciate le mele e tagliatele a fettine. Raccoglietele in una ciotola, unite la cannella, la vaniglia e il succo di limone, e fate insaporire; imburrate una tortiera e spolverizzate con un po’ di zucchero.
Passo 2
Distribuite parte delle mele sul fondo della tortiera, spolverizzatele con altro zucchero e cospargete con fiocchetti di burro. Formate un altro strato di mele, zucchero e burro, e terminate con le mele.
Fate attenzione a non esagerare con il burro, altrimenti fuoriuscirà in cottura e, una volta freddo, si solidificherà e darà alla tarte tatin un aspetto e un sapore sgradevole.
Passo 3
Trasferite la tortiera su fuoco, così da far caramellare lo zucchero (a fuoco medio e non troppo a lungo). Appena iniziate a sentire l’odore di caramello, spegnete.
Passo 4
Di tanto in tanto ruotate la teglia e, aiutandovi con un’altra tortiera di diametro inferiore, fate una leggera pressione sulle mele. Spegnete e infornate a 170° C per 35-40 minuti. Sfornate e lasciate raffreddare.
Passo 5
Stendete la pasta sfoglia allo spessore di 3 mm e lasciate riposare in frigorifero per almeno 1 ora; quindi, con un coppapasta, ricavate un disco della stesso diametro della tortiera.
Passo 6
Forate la sfoglia con un rullo forapasta e infornate a 180° C per circa 20 minuti. A cottura ultimata, sfornate e lasciate raffreddare.
Passo 7
Farcite il disco di sfoglia con la crema pasticciera.
Passo 8
Adagiate il disco di sfoglia sulla tarte tatin e premete bene con le mani per farlo aderire.
Passo 9
Passate la lama di un coltello lungo i bordi e capovolgete la tortiera su un piatto da portata. Scaldatela con un cannello e sformate. Spennellate con la gelatina, guarnite con la foglia d’oro e servite.

Dettagli

Tempo

40 minuti

Porzioni

8 persone

Difficoltà

FACILE

Cottura

In forno

Ingredienti

Regola porzione.
-
8
+
1200 g Mele
300 g Pasta sfoglia
200 g Crema pasticcera
200 g Gelatina di albicocche
160 g Zucchero
80 g Burro
10 ml Succo di limone
1 g Vaniglia
1 g Cannella
1 foglia Oro alimentare in fogli