Strudel di Frutta secca

Strudel di Frutta secca

Un magico dessert: strudel di frutta secca

Lo strudel di frutta secca è certamente un dessert amato da tutti per la sua morbidezza, friabilità e dolcezza.

Il dessert tradizionale del Trentino: strudel di frutta secca

Lo strudel è il classico e tradizionale dolce della pasticceria del Trentino di origine austriaca. Una sottile sfoglia con un ripieno a base di frutta fresca come le mele e di frutta secca. Il Trentino è la regione italiana rinomata, in tutto il mondo, per la notevole produzione di mele di alta qualità. La mela è un frutto gradevole, altamente digeribile e adatta per grandi e piccini. La sua polpa ben si presta per farcire ripieni dolci e, anche salati. Oggi, lo strudel è un dessert presente in tutte le pasticcerie delle nostre città con ingredienti che attingono dalla tradizione trentina ma anche dalla fantasia del pasticcere. Lo strudel a base di frutta secca è, senza dubbio, un appetibile e dolcissimo dessert per palati golosi ma anche per una gustosa e nutriente merenda per i nostri figli. Perfetto anche per un dopo cena con amici, la sua sfoglia croccante e il dolcissimo ripieno sono la giusta conclusione di un allegro convivio.

Preparazione
Passo 1
Per la pasta: setacciate la farina in una ciotola, unite lo zucchero, 2 cucchiai di olio e un pizzico di sale, e lavorate, aggiungendo l’acqua necessaria a ottenere un impasto morbido ed elastico. Dategli forma di palla, avvolgetelo con pellicola trasparente e lasciatelo riposare per circa 10 minuti.
Passo 2
Intanto preparate il ripieno: sbucciate la mela, eliminate il torsolo e tagliatela a cubetti. Tagliate a pezzetti i fichi secchi. Fate ammollare l’uvetta in acqua tiepida, poi scolatela e strizzatela. Tritate grossolanamente i gherigli e le mandorle. Raccogliete tutto in una ciotola, profumate con un pizzico di cannella e la scorza grattugiata del limone, aggiungete il vinsanto, lo zucchero e 2 cucchiai di olio e mescolate.
Passo 3
Stendete la pasta sulla spianatoia leggermente infarinata e tiratela in una sfoglia sottile a forma rettangolare. Distribuite il ripieno al centro, arrotolate la sfoglia e sigillate anche anche i lati.
Passo 4
Disponete lo strudel sulla placca del forno, foderata con carta forno, e spennellatelo con 1 cucchiaio di olio. Praticate qualche incisione sulla superficie, mettete in forno preriscaldato a 170 °C e fate cuocere per circa 30 minuti, o comunque fino a doratura. Trascorso il tempo, sfornate e lasciate raffreddare. Poco prima di servire, spolverizzate con lo zucchero a velo.

Dettagli

Tempo

35 minuti

Porzioni

6 persone

Difficoltà

MEDIO

Cottura

In forno

Ingredienti

Regola porzione.
-
6
+
200 g Farina di grano
50 g Zucchero
q.b. Olio extravergine di oliva
q.b. Sale
1 Mele
100 g Fichi
80 g Uvetta
80 g Noci
80 g Mandorle
80 g Pinoli
q.b. Cannella
1 Limoni
1 bicchieri Vinsanto
q.b. Zucchero a velo