Shortbread

Shortbread

Ecco come preparare dei perfetti shortbread, dolcetti tipici scozzesi

Shortbread, semplici e genuini: ecco tutti i segreti per dei biscotti perfetti.

Shortbread, irresistibili biscotti scozzesi

Originari della Scozia ma diffusissimi in tutto il Regno Unito, gli shortbread sono dei dolcetti tipici, facili da realizzare ma al tempo stesso irresistibili. Biscotti che fanno della semplicità la loro arma migliore. Pochissimi ingredienti e pochissimi passaggi per una preparazione in cui tutti possono cimentarsi, anche i meno esperti. E il risultato sarà sorprendente. Scopriamo insieme allora la ricetta degli shortbread proposta da Armando Palmieri, il talentuoso pastry chef in onda su Alice tv con Il giro del mondo in 80 dolci. Giro del mondo che fa tappa in Scozia per questi biscotti perfetti da inzuppare nel tè, come da tradizione tipicamente anglosassone, ma anche da gustare da soli o magari con il caffè per una coccola a fine pasto. E per chi volesse dare a questi deliziosi biscotti un tocco in più, lo chef consiglia di aggiungere sulla superficie dei fiocchi di sale di Maldon. Ora non resta che seguire la ricetta.
Preparazione
Passo 1
In una planetaria lavorate il burro a 13 °C con la farina fino a ottenere un composto sabbioso; unite lo zucchero e i semi della bacca di vaniglia, e impastate ancora fino a ottenere un composto sodo e omogeneo.
Passo 2
Distribuite il composto in una teglia dai bordi di circa 2 cm. Infornate a 165 °C e fate cuocere per circa 25 minuti. Trascorso il tempo di cottura, sfornate e lasciate raffreddare, quindi sformate e tagliate in fiammiferi da 2x8 cm. Portate in tavola e servite.

Dettagli

Tempo

45 minuti

Porzioni

4 persone

Difficoltà

FACILE

Cottura

In forno

Ingredienti

Regola porzione.
-
4
+
250 g Burro
110 g Zucchero
360 g Farina di grano
1 bacca Vaniglia