Sfogliatina salata ai due gusti

Gli spinaci e la ricotta si incontrano in una sfogliatina dal gusto delizioso. Alcuni consigli:
  1. A differenza della pasticceria in cucina la grammatura degli ingredienti non è fissa, ma varia a seconda dei prodotti che utilizziamo. Per determinare le quantità di sale è valida quindi la regola dell'assaggio.
  2. Friggere leggermente la pancetta ha un doppio vantaggio: oltre a essere più gustosa e croccante, una volta scolata parte dei suoi grassi discioltisi in cottura verranno eliminati: si eviterà così di appesantire ulteriormente la pasta.
   
Preparazione
Passo 1
Unite gli spinaci lessati ben strizzati e tritati alla ricotta.  Aggiungete il resto degli ingredienti, mescolate con cura e tenete da parte per il ripieno di uova.  Sbattete le uova intere con i tuorli, unite la panna e il latte.  Salate e profumate con noce moscata.
Passo 2
Stendete la pasta sfoglia allo spessore di 2 mm. Coppate dei dischetti e foderate gli stampini facendo in modo che la pasta fuoriesca di 15 cm oltre lo stampo.
Passo 3
Bucherellate bene il fondo con i rebbi di una forchetta, quindi farcite con il ripieno di ricotta e spinaci. Ponete sopra dei dadini di bacon e completate con un centimetro di composto di uova. Risvoltate verso l'interno il bordo in eccesso di pasta. Spolverizzate con il parmigiano grattugiato e infornate a 170° C per 20 minuti circa.

Dettagli

Tempo

20 minuti

Difficoltà

FACILE

Ingredienti

Regola porzione.
-
1
+
per il ripieno di ricotta e spinaci
250 g Ricotta di pecora
125 g Spinaci
35 g Parmigiano
25 g Uova
15 g Tuorli
8 g Amido di mais
3 g Sale
40 g Latte in polvere
150 g Panna
q.b. Noce moscata
per la finitura
40 g Parmigiano
75 g Bacon
400 g Pasta sfoglia