Semifreddo alle Pesche e Amaretti

Semifreddo alle Pesche e Amaretti

Semifreddo alle pesche e amaretti, un'aroma inebriante che soddisfa il palato

Il semifreddo alle pesche e amaretti è un dessert che non può lasciare indifferenti

Un binomio irresistibile di bontà esuberante: ecco in tavola il semifreddo alle pesche e amaretti

Un dessert così, a fine pasto, rappresenta una vera gioia anche e soprattutto per la sua ricchezza di sapori dolcemente fruttati e per la sua presentazione fresca e dalle note piacevolmente estive. Il semifreddo alle pesche e amaretti desidera essere tradizionale ma con un delizioso tocco di brio in più, al fine di stupire gli ospiti, anche quelli più esigenti e golosi. Un elemento che sicuramente rappresenta la differenza in tavola è il binomio o incontro che dir si voglia, tra la dolcissima pesca e l'amarognolo dell'amaretto: un vero e proprio amalgamarsi di sapori in perfetto equilibrio, in grado di donare una piacevole sensazione di avvolgente morbidezza. La ricetta, inoltre, è decisamente semplice e relativamente veloce da preparare: pochi ingredienti, ma essenziali e mirati e voilà: il gioco è fatto! Questo è un dolce che non ha paura di rivelare la sua personalità decisa e intensamente cremosa.

Preparazione
Passo 1
"Sbucciate le pesche, tagliatele a metà ed eliminate il nocciolo, poi fate la polpa a cubetti. Raccogliete i cubetti in una casseruola, unite lo zucchero e il succo del 1/2 limone, e fate cuocere a fuoco basso, finché si saranno ammorbiditi."
Passo 2
"Alzate l’intensità del fuoco, sfumate con 4 cucchiai di liquore all’amaretto e lasciate evaporare, quindi proseguite la cottura a fuoco vivace, fino a ottenere un composto "sciropposo"."
Passo 3
"Raccogliete il composto nel bicchiere del mixer e frullate. Trasferite il frullato in una ciotola, mettete in frigo e lasciate raffreddare. Una volta freddo, levate e incorporate la panna montata e gli amaretti, sbriciolati."
Passo 4
"Foderate uno stampo da plumcake con carta di alluminio e versate il composto. Battete lo stampo sul piano di lavoro, mettete in freezer e lasciate raffreddare per almeno 3 ore."
Passo 5
"Una ventina di minuti prima di portare in tavola, levate il semifreddo dal freezer. Trascorso il tempo, sformatelo su un piatto di servizio. Decorate il semifreddo con gli amaretti piccoli e con la pesca noce, tagliata a fettine sottili e non sbucciata, e servite."

Dettagli

Tempo

25 minuti

Porzioni

4 persone

Difficoltà

MEDIO

Cottura

In tegame

Ingredienti

Regola porzione.
-
4
+
50 g Zucchero
1 Limoni
100 g Amaretti
300 g Panna
1 Pesche