Semifreddo al caffè

La ricetta del semifreddo al caffè: un dolce classico rivisitato con una decorazione speciale.
Preparazione
Passo 1
Versate in un pentolino 4 tazzine di caffè ristretto, unite il caffè solubile e 1 cucchiaio di zucchero, mettete sul fuoco e fate sciogliere (fino a 121°C).

Intanto montate i tuorli con lo zucchero rimasto e l’amido di mais.
Passo 2
Versate a filo lo sciroppo, rimettete sul fuoco e fate cuocere a bagnomaria per qualche minuto, continuando a montare.

Levate e lasciate raffreddare.

Al termine incorporate delicatamente la panna montata.
Passo 3
Fate fondere a bagnomaria 400 g di cioccolato fondente e distribuitelo in uno strato sul fondo di uno stampo ad anello, quindi lasciatelo raffreddare.

Aggiungete il composto preparato, battete leggermente lo stampo e mettete in freezer per almeno 3 ore.
Passo 4
Nel frattempo fate fondere il cioccolato rimasto a bagnomaria.

Poi versatelo su un tagliere, tenuto in freezer per qualche ora.

Non appena si sarà solidificato ritagliate con un coppapasta tanti dischetti.

Al termine metteteli in freezer.
Passo 5
Una ventina di minuti prima di portare in tavola, levate il semifreddo dal freezer.

Trascorso il tempo, sformate il semifreddo su un piatto di portata, guarnitelo con ciuffi di panna montata, chicchi di caffè e i dischetti di cioccolato preparati, e servite.

Dettagli

Tempo

40 minuti

Porzioni

4 persone

Difficoltà

MEDIO

Cottura

A bagnomaria

Ingredienti

Regola porzione.
-
4
+
Per il semifreddo
500 g Cioccolato fondente
500 g Panna
4 Tuorli
80 g Zucchero
1 cucchiaio Amido di mais
1 cucchiaio Caffè solubile
q.b. Caffè