Sacher torte

Ecco un dolce a cui nessuno riesce a resistere la Sacher torte (o torta Sacher). Cioccolato e marmellata si uniscono per creare un dolce che conquista anche il palato dei meno golosi. Dopo qualche cenno storico sulle origini di questa torta, perché non proviamo a preparare insieme una cioccolatosa Sacher?

Scopriamone di più sulla Sacher torte (o torta Sacher)...

La torta Sacher è stata inventata nel 1832 da Franz Sacher, un apprendista pasticciere di 16 anni. Sacher lavorava alle dipendenze del principe cancelliere Klemenz Wenzel Lothar von Metternich Winnesburg, notoriamente goloso e amante del cioccolato. Sembra che un giorno Sacher, mentre sostituiva lo chef titolare che era malato, abbia pensato di creare una torta che fosse semplice e allo stesso tempo invitante. L'apprendista pasticciere pensò, quindi, di combinare farina, uova, zucchero, cioccolato e marmellata di albicocche. Il risultato ottenuto fu decisamente apprezzato e nel corso degli anni la torta Sacher ottenne un successo crescente. Successo che dura tuttora e che a suo tempo è stato anche causa di una disputa legale nota come la guerra dei dolci sette anni. La diatriba legale si disputò tra l'Hotel Sacher e il pasticciere Demel, che sembra avesse acquistato il diritto dal nipote di Franz Sacher di apporre sul dolce il sigillo riportante la dicitura Original Sacher torte. La causa, che durò appunto sette anni, vide la vittoria dell'Hotel Sacher. La Sacher torte originale gode della protezione di un marchio di fabbrica e, attualmente, nessuno ha la licenza di rivendere questo prodotto che probabilmente è uno dei più imitati del mondo.
Preparazione
Passo 1
Per prima cosa spezzettate i 170 gr di cioccolato fondente e fatelo sciogliere a bagnomaria in un pentolino (oppure nel forno a microonde a 350 W).

Lavorate a crema 160 gr di burro tenuto a temperatura ambiente e incorporatelo al cioccolato mescolando continuamente. Aggiungete 75 gr di zucchero, sempre mescolando lentamente. Per ultimo unite i 6 tuorli d’uovo rimestando di continuo, uno alla volta.
Passo 2
A parte montate a neve ben ferma gli albumi unendo alla fine (sempre muovendo la frusta)  i restanti 75 gr di zucchero. Servendovi della frusta e mescolando dal basso verso l’alto, unite gli albumi al composto precedente,  Poi, sempre aiutandovi con la frusta, aggiungete via via la farina e, per ultimo, il lievito unito a un poco di farina.
Passo 3
Pronto l’impasto, imburrate e infarinate uno stampo e versatevi il composto.
Cuocetelo in forno non ventilato per 45 minuti a 170° C. A cottura ultimata, togliete la Sacher dal forno, lasciatela raffreddare e poi tagliatela a metà in senso orizzontale e farcitela di marmellata di lamponi. A questo punto preparate la glassa: in un pentolino sciogliete lo zucchero con l’acqua e, continuando a mescolare, fate bollire per 5 minuti.
Passo 4
Unitevi il cioccolato sbriciolato e mescolate in modo da scioglierlo e poter ottenere un composto liscio e omogeneo. Cuocete, sempre mescolando, fino a quando non sarà un poco denso. A quel punto versate la glassa sulla Sacher torte e spalmatela in modo uniforme sulla superficie. Fate riposare per un'ora prima di servire in tavola accompagnata da panna montata.

Dettagli

Tempo

30 minuti

Difficoltà

FACILE

Cottura

Multipla

Ingredienti

Regola porzione.
-
1
+
Per la pasta
150 g Farina di grano
170 g Cioccolato bianco
160 g Burro
150 g Zucchero
6 Uova
Per la farcitura
150 g Cioccolato bianco
200 g Marmellata di frutti rossi
Per la glassa di copertura
125 Acqua
150 g Cioccolato bianco
130 g Zucchero