Pinguino Semifreddo alla Vaniglia

Pinguino Semifreddo alla Vaniglia

Pinguino Semifreddo alla Vaniglia, un dessert incredibile ottimo per l'estate

Il Pinguino Semifreddo alla Vaniglia è un dessert della tradizione culinaria Italiana.

Gelato Pinguino Semifreddo alla Vaniglia, un dessert dal gusto unico e delicato per una merenda fantastica

Cosa c'è di meglio in estate da far gustare ai più piccoli, se non un morbido e freschissimo gelato pinguino alla vaniglia? Il Pinguino Semifreddo alla Vaniglia è il dessert giusto per allietare le ore più calde della stagione estiva.

Il gelato pinguino è il tipico gelato che piace a grandi e bambini, preparato con una base di crema, panna, vaniglia e poi ricoperto di goloso cioccolato. L'ingrediente principale che esalta il gusto del gelato è sicuramente la vaniglia.

Il gelato pinguino è considerato il più genuino e dolce tra tutte le tipologie di gelato. La forma particolare invoglia soprattutto a consumarlo durante il passeggio. Preparare in casa il gelato pinguino è abbastanza semplice e vi permette di avere sempre a disposizione un gelato sano, genuino e privo di conservanti.

Scopriamo la ricetta e i consigli per preparare il gelato pinguino in casa senza gelatiera, tutti i passaggi base fino ad adagiarlo sullo stecco e ricoprirlo di abbondante cioccolato al latte o fondente.

Preparazione
Passo 1

Per la crema pasticcera

Montate i tuorli con lo zucchero e la vaniglia e aggiungete l’amido di mais. Fate bollire il latte con la panna, unite i tuorli montati e fate cuocere per 1 minuto ancora. Levate e lasciate raffreddare.
Passo 2

Per la chantilly

Unite la vaniglia alla meringa, mescolando energicamente in modo da smontarla leggermente. Aggiungete la panna semimontata e la crema pasticciera.
Passo 3

Riempite gli stampi

Versate il composto ottenuto in stampi per ghiaccioli, inserite gli stecchi, mettete in freezer e fate congelare per almeno 2 ore.
Passo 4

Per la copertura al cioccolato

Fate fondere a bagnomaria il cioccolato con il burro di cacao. Sformate i ghiaccioli dagli stampi e, tenendoli per lo stecco, immergeteli nella copertura. Levateli, fateli scolare e lasciate che la copertura si rapprenda. Quindi rimetteteli in freezer fino al momento di servire.

Dettagli

Tempo

20 minuti

Porzioni

12 persone

Difficoltà

MEDIO

Cottura

A freddo

Ingredienti

Regola porzione.
-
12
+
per la crema pasticcera
320 ml Latte
80 ml Panna
120 g Tuorli
120 g Zucchero
14 g Amido di mais
1 bacca Vaniglia
per la chantilly ghiacciata
525 ml Panna
275 g Meringa
2 bacche Vaniglia
per la copertura
300 g Cioccolato fondente
200 g Burro di cacao