Semifreddo alle Pesche

Piccoli Semifreddi alle Pesche

Piccoli semifreddi alle pesche: deliziose bontà da gustare in estate

I piccoli semifreddi alle pesche sono un dessert fresco e raffinato, ideale da servire nelle grandi occasioni.

In estate i dolci a base di frutta vanno per la maggiore. Freschi, colorati e golosi, sono l'ideale da servire come dessert di pranzi e cene estivi.

Ecco allora la ricetta di piccoli semifreddi alle pesche, ghiotte e divertenti monoporzioni a base di pan di Spagna e purea di pesche.

È un dolce davvero molto buono e di grande effetto, provatelo.

Come preparare in casa i golosi e rinfrescanti piccoli semifreddi alle pesche, un dessert a cui è impossibile rinunciare

Al termine di una lunga giornata di lavoro, non c'è niente di meglio di una buona pausa relax per distendersi e recuperare le energie.

Chi potrebbe resistere alla tentazione di assaporare un fresco dolce estivo, in compagnia della propria famiglia o degli amici?

Organizzate un piacevole aperitivo con i vostri cari, e mettetevi all'opera per realizzare i deliziosi e piccoli semifreddi alle pesche, dei dessert dall'aspetto raffinato e sorprendentemente squisito. La nostra ricetta dei piccoli semifreddi alle pesche è l'ideale per allietare una calda serata d'estate, grazie al suo aspetto invitante e al sapore delicato e allo stesso tempo avvolgente.

Il segreto della sua bontà sta nella semplicità degli ingredienti, a ragion del fatto che i cibi buoni sono spesso anche quelli più genuini a facili da realizzare. Talmente invitanti che piaceranno anche ai più piccoli!

Preparazione
Passo 1
Raccogliete le uova in una terrina di acciaio, unite 150 g di zucchero e montate con una frusta, su un bagnomaria con l’acqua appena fremente. Levate dal fuoco e lasciate intiepidire. Quindi, sempre mescolando, incorporate, poco a poco, la farina setacciata.
Passo 2
Versate il composto in una teglia, rivestita con carta forno, mettete in forno già caldo a 180 °C e fate cuocere per 15 minuti. Trascorso il tempo, sfornate e lasciate raffreddare. Quando il pan di Spagna è freddo, con il coppapasta ritagliate 8 cerchi, quindi tagliateli a metà per ottenere in tutto 16 dischi.
Passo 3
Arrotolate le strisce di acetato attorno a 8 dischi di pan di Spagna (che formeranno la base dei semifreddi). Fissate l’acetato con un po’ di scotch e sistemate le 8 basi su un vassoio.
Passo 4
Tagliate a tocchetti le pesche. Raccogliete la dadolata nel bicchiere del mixer, aggiungete la scorza di arancia grattugiata e frullate. Scaldate 45 ml di acqua in una casseruola con il liquore, levate unite l’agar agar, mescolate e fate riposare per qualche minuto.
Passo 5
Versate metà della purea di pesche in un’altra casseruola con 75 g di zucchero e la gelatina. Mettete su fuoco basso e mescolate per incorporare. Versate tutto nella purea rimanente e mescolate ancora. Montate gli albumi con un pizzico di sale.
Passo 6
Incorporate la panna fresca e gli albumi alla purea di pesche. Versate negli stampini e coprite con i dischi di pan di Spagna rimasti. Trasferite in freezer per circa 3 ore. Trascorso il tempo, trasferite i semifreddi nei piattini individuali, guarniteli con qualche fettina di pescha, spolverizzate con zucchero a velo e servite.

Dettagli

Tempo

45 minuti

Difficoltà

FACILE

Cottura

Multipla

Ingredienti

Regola porzione.
-
1
+
6 Uova
150 g Farina di grano
6 Pesche
1 cucchiaino Acqua tonica
1 Arance
2 Albumi d'uovo
150 ml Panna
45 ml Cointreau
225 g Zucchero
q.b. Sale
q.b. Zucchero a velo