Pavlova alla Melagrana

Pavlova alla Melagrana

Un equilibrio perfetto di sapori nella pavlova alla Melagrana

La pavlova alla Melagrana è una torta molto ricca e gustosa, con una base di meringa, morbida dentro e croccante fuori, riempita di cremosa panna, resa più fresca dal succo di melagrana

Come preparare un dolce raffinato come la pavlova alla melagrana

La pavlova è una torta della cucina neozelandese, così chiamata in onore della ballerina Anna Pavlova. Presenta una base di meringa morbida dentro e croccante fuori ed una copertura di panna e frutta. Si possono scegliere ingredienti diversi, in base ai gusti e alle stagioni. Quella che vi proponiamo qui è la pavlova alla melagrana, una variante fresca ed originale. È un dolce molto appariscente e bello da vedere, con cui farete un figurone davanti ai vostri invitati. Consigliato soprattutto per un'occasione speciale, una festa, una ricorrenza o una cena a due. La melagrana crea con la panna un contrasto dolce/asprigno, in un equilibrio di gusti che fa di questo dessert, un dolce molto particolare e gustoso. La difficoltà in questo dessert sta tutta nella preparazione della meringa, che deve rimanere soffice all'interno, ma croccante fuori. Ma con la nostra ricetta il risultato è assicurato!
Preparazione
Passo 1
Preriscaldate il forno a 250 °C (modalità non ventilato). Versate gli albumi in una ciotola, unite un pizzico di sale e lavorateli a neve ben ferma con una frusta. Incorporate il cremor tartaro e l’estratto di vaniglia, e proseguite a montare.
Passo 2
Miscelate lo zucchero alla maizena e, sempre lavorando con la frusta, incorporate perfettamente la miscela agli albumi montati. Unite il succo di limone e continuate a lavorare fino a ottenere un composto cremoso, ma sodo e lucido.
Passo 3
Foderate la placca del forno con un foglio di carta forno. Raccogliete il composto in un sac à poche a bocchetta liscia e modellate 4 dischi piuttosto spessi, ben distanziati. Sempre con il sac à poche modellate tanti ciuffi lungo i bordi dei dischi.
Passo 4
Abbassate la temperatura del forno a 150 °C, infornate e fate cuocere per 1 ora e mezza: la meringa non dovrà colorirsi ma asciugarsi. Trascorso il tempo, spegnete e lasciate raffreddare in forno con lo sportello leggermente aperto.
Passo 5
Intanto preparate lo sciroppo: sgranate la melagrana, spremete i chicchi e filtrate il succo in un colino a maglie fitte. Versatelo in una padella con lo zucchero, il succo di limone e i semi di cardamomo; mettete su fuoco dolce e fate sobbollire finché lo sciroppo si sarà addensato. Passatelo a un setaccio e lasciatelo raffreddare.
Passo 6
Montate la panna ben fredda in una ciotola (20 minuti prima sistemate ciotola, panna e fruste in freezer); poco prima che sia pronta, incorporate pian piano lo zucchero e continuate a montare. Sgranate la melagrana. Farcite le pavlove con la panna montata, completate con i chicchi di melagrana, velate con lo sciroppo preparato e servite.

Dettagli

Tempo

150 minuti

Porzioni

6 persone

Difficoltà

FACILE

Cottura

Multipla

Ingredienti

Regola porzione.
-
6
+
4 Albumi d'uovo
225 g Zucchero
1 cucchiaino Estratto di vaniglia
1 cucchiaino Amido di mais
2 g Cremor tartaro
q.b. Sale
1 Melagrana
1 cucchiaino Sella di coniglio
3 dl Panna
40 g Zucchero a velo