Pastarelle di Mandorla

Pastarelle di Mandorla

Pastarelle di Mandorla: ingredienti semplici ma pregiati per una vera delizia tutta italiana

Pastarelle di Mandorla: una ricca bontà che sa accompagnare ogni momento della giornata.

Pastarelle di Mandorla: piccole bontà senza tempo.

Quanta bellezza c'è nella Pastarelle di Mandorla, con il loro abito elegante, appena impreziosito da una ciliegia candita o da un profumato chicco di caffè. Ma non tragga in inganno il loro aspetto semplice: la superficie lievemente croccante nasconde un'onda di intensissimo, inconfondibile sapore. Sono le mandorle che, sapientemente lavorate ed impreziosite con miele e scorza d'arancia, effondono tutta la loro naturale bontà. Impossibile definirle biscotti. Le Pastarelle di Mandorla sono pasticcini finissimi, realizzati con gli ingredienti della dispensa e diffusi praticamente in tutta Italia. Assaporatele quando avete bisogno di un momento di relax o di una coccola quotidiana; sono ottime compagne del tè pomeridiano e del fine pasto in ogni stagione, magari accompagnate con un bicchierino di Passito di Pantelleria o di eccellente Zibibbo, perché quando si parla di pasta di mandorle ''Sicilia docet''!

Preparazione
Passo 1
Raccogliete le scorzette di arancia nel bicchiere del mixer e tritate finissimamente. Levate e tenete da parte. Tritate finissimamente anche le mandorle con qualche cucchiaio di zucchero; raccogliete il trito in una ciotola, unite lo zucchero rimasto, il miele e il trito di scorzette e amalgamate.
Passo 2
Aggiungete gli albumi e lavorate fino a ottenere un composto omogeneo (nel caso risultasse eccessivamente sodo e asciutto, aggiungete, poco alla volta, altro albume).
Passo 3
Raccogliete il composto in un sac à poche. Foderate una teglia con carta forno e realizzate tante piccole pastarelle rotonde, ben distanziate l’una dall’altra. Guarnite a piacere ogni pastarella con una ciliegia candita, un chicco di caffè o una mandorla, e lasciate riposare per un giorno a temperatura ambiente.
Passo 4
Trascorso il tempo, mettete in forno già caldo a 180-200 °C e fate cuocere per circa 10 minuti, o comunque fino a leggera doratura. Al termine, sfornate, lasciate raffreddare e servite.

Dettagli

Tempo

25 minuti

Porzioni

6 persone

Difficoltà

MEDIO

Cottura

In forno

Ingredienti

Regola porzione.
-
6
+
1 kg Mandorle
800 g Zucchero
200 g Scorza di mandarino
250 g Albumi d'uovo
50 g Miele
q.b. Ciliegie
q.b. Caffè