Pasta sfoglia

Pasta sfoglia

Come fare la pasta sfoglia? Il nostro Fabio Campoli ci insegna a preparare senza fatica una perfetta pasta sfoglia fatta in casa. Passaggio dopo passaggio, ogni dettaglio ci viene spiegato con la consueta precisione dallo chef.

Pasta sfoglia fatta in casa - il consiglio di Fabio Campoli

Se utilizzate la farina 00 per preparare la pasta sfoglia, rinforzatela con un po' di manitoba. Anche l'aceto vi aiuterà a dare un po' di forza alla farina.
Preparazione
Passo 1
Per il panetto

Impastate un quarto di farina con il burro, senza lavorarli troppo insieme, formate un panetto quadrato, appiattitelo e ponetelo in frigo per un'ora.
Passo 2
Per il pastello

Impastate per qualche minuto tre quarti di farina con una presa di sale, l'aceto e l'acqua a temperatura ambiente, quasi fredda. Quando avrete ottenuto un impasto liscio ed omogeneo, riponete in frigorifero per almeno 30 minuti coperto con della pellicola.
Passo 3
Per la finitura

Allargate il pastello con il mattarello dandogli la forma quadrata, mettete al suo centro il panetto di burro e farina (realizzato sempre di forma quadrata), e chiudete le punte al centro, coprendo completamente il panetto.
Appiattite con il mattarello e, una volta raggiunto lo spessore di 1,5 cm, piegate la sfoglia in 3.
Passo 4
Mettete della farina sul piatto in cui riporrete la sfoglia, copritela con un canovaccio bagnato ben strizzato e lasciate riposare un'ora in frigo.
L'operazione va ripetuta tre volte, tra un giro e un altro fate riposare un'ora.
Una volta ottenuta la sfoglia, prima di utilizzarla è necessario lasciarla riposare in frigorifero per almeno 1 ora.

Dettagli

Tempo

60 minuti

Porzioni

6 persone

Difficoltà

MEDIO

Cottura

In forno

Ingredienti

Regola porzione.
-
6
+
Per la pasta sfoglia
600 g Farina 0
500 g Burro
1 cucchiaio Aceto
q.b. Sale