Squisitamente Francia: pasta choux e croquenbouche alla crema chantilly

Pasta Choux e Croquenbouche alla Crema Chantilly

Un dolce d'effetto da gustare in un solo boccone

La Pasta Choux e Croquenbouche alla Crema Chantilly è un allestimento della pasticceria francese profumato e goloso. Quella della pasta choux e croquenbouche alla crema chantilly è una ricetta di un dolce squisito e di sicuro effetto

L'arte è di casa con la pasticceria francese e la sua pasta choux e croquenbouche alla crema chantilly

Il croquenbouche è un dolce superbo, un vero e proprio classico della pasticceria francese, una scultura dolciaria che incanta l'occhio e delizia il palato. La ricetta per realizzare la pasta choux e croquenbouche alla crema chantilly è un vero e proprio tesoro a cui chi è appassionato di pasticceria non può proprio rinunciare.

Il croquenbouche, realizzato con la soffice e leggera pasta choux modellata a palline, accoglie al suo interno un ripieno goloso e avvolgente di morbida crema chantilly. Un dessert, quello in questione, che è una vera e propria gioia per le papille gustative; una di quelle ghiottonerie in grado di rendere tutti soddisfatti e felici.

Un dolce di sicuro successo che richiede impegno e pazienza, elementi essenziali per dare vita a quello che è un allestimento creativo, una golosa opera d'arte di successo da divorare con gli occhi e con la bocca.

Preparazione
Passo 1

Per la pasta choux

Raccogliete in un pentolino l’acqua, il burro a pezzetti, il sale e un pizzico di zucchero. Fate sciogliere a fuoco dolce e portate a bollore. Una volta raggiunto il bollore, incorporate la farina tutta in una volta e cuocete, mescolando continuamente, fino a che l’impasto non si staccherà dalle pareti del pentolino. Raccogliete il composto nel vaso della planetaria e lavorate alla velocità minima. Unite il latte e metà delle uova, e fate assorbire bene. Incorporate anche le uova restanti e continuate a lavorare.
Passo 2
Spennellate una teglia con poco burro fuso e togliete quello in eccesso con un foglio di carta assorbente da cucina. Trasferite la pasta choux in un sac à poche e realizzate dei bignè ponendoli alla stessa distanza l’uno dall’altro. Bagnatevi le dita con un po’ di acqua e schiacciate leggermente la punta dei bignè. Infornate a 220 °C in forno statico, spruzzate un po’ di acqua sul fondo del forno e fate cuocere.
Passo 3

Per la crema chantilly allo zabaione

Idratate la gelatina in polvere, con tanta acqua pari a cinque volte quella del suo peso, unitela alla crema zabaione e mescolate, unite anche parte della panna montata e amalgamate, mescolando dal basso verso l’altro.
Passo 4
Incorporate anche la crema alla panna montata restante, sempre mescolando delicatamente dal basso verso l’alto. Quindi, trasferite il composto in frigorifero e fate raffreddare completamente.
Passo 5

Preparate il caramello

Versate l’acqua in un polsonetto, unite lo zucchero semolato e lo sciroppo di glucosio e lasciate caramellare a 155 °C.
Spegnete e lasciate decuocere a bagnomaria, fuori dal fuoco.
Passo 6

Per la ganache

Fate scaldare la panna sul fuoco e portate a bollore.
Spegnete, unite il cioccolato tritato e fate sciogliere.
Coprite la crema ottenuta con la pellicola trasparente a contatto e lasciate raffreddare in frigorifero.
Passo 7
Mettete la crema chantilly in un sac à poche con bocchetta liscia e farcite i bignè, finché non li sentirete gonfiare sotto le dita.
Quindi trasferiteli nel congelatore, o lasciateli raffreddare molto bene in frigorifero.
Passo 8
Disponete il pan di Spagna a fette all’interno del croquenbouche, farcite con la crema zabaione, coprite con altro pan di Spagna e velate con la ganache al cioccolato.
Proseguite in questo modo fino a esaurire gli strati e terminate con la crema zabaione.
Passo 9
Glassate la punta di altri bignè nel caramello e adagiateli su un foglio di carta forno dalla parte del caramello, in modo che si schiacci un po’ e utilizzateli per decorare l’ultimo strato del croquenbouche.
Terminate, realizzando un ciuffetto di crema zabaione tra un bignè e l’altro e sui lati del dolce. Con l’aiuto dell’apposita frusta priva delle estremità, oppure utilizzando un forchettone, realizzate dei fili di caramello su un foglio di carta forno e decorate con questi il croquenbouche.
Quindi, colate altra ganache al cioccolato all’interno del dolce e servite.

Dettagli

Tempo

60 minuti

Porzioni

4 persone

Difficoltà

MEDIO

Cottura

Multipla

Ingredienti

Regola porzione.
-
4
+
Per la pasta choux
270 g Uova
ml Acqua
175 g Farina debole
165 g Burro
25 ml Latte in polvere
2 g Sale
q.b. Zucchero
Per la crema chantilly allo zabaione
600 ml Panna
400 g Crema zabaione
15 g Gelatina alimentare
Per il caramello
250 g Zucchero
150 ml Sciroppo di glucosio
100 ml Acqua
Per la ganache al cioccolato amaro
250 g Cioccolato fondente
350 ml Panna