Parfait di Mandorle

Una vera delizia per il palato

Il contrasto di temperature tra semifreddo e salsa è la chiave del successo del parfait di mandorle

Come preparare un perfetto parfait di mandorle

Il parfait di mandorle è un dolce al cucchiaio davvero squisito, parente stretto del semifreddo e tipico della Sicilia (regione che produce mandorle di qualità eccelsa, come quelle di Avola o della zona di Agrigento) A differenza del semifreddo, che si ottiene come è noto miscelando della meringa italiana con della panna semimontata, il parfait di mandorle prevede una lavorazione leggermente diversa in quanto manca la meringa italiana. Rispetto alle dosi che vi forniamo qui, potete variare leggermente le dosi dello zucchero per ottenere un risultato più o meno dolce (vista anche la presenza delle mandorle pralinate all'interno del dolce). C'è anche chi ama aggiungere al tutto mezzo bicchierino di Marsala per dare al parfait di mandorle una lieve nota alcolica che lo rende ancora più adatto al fine pasto. Tradizionalmente, il parfait viene fatto raffreddare in stampi di forma rettangolare (come quelli per il plum cake o per il pane in cassetta) e servito a fette con il tocco finale rappresentato da una golosa colata di salsa al cioccolato fondente calda e scaglie di mandorle o granella di mandorle caramellate. Il contrasto di temperature tra semifreddo e salsa è la chiave del successo di questo dessert.
Preparazione
Passo 1
Dedicatevi per prima cosa alla preparazione delle mandorle pralinate. Aiutandovi con un mixer, tritate le grossolanamente mandorle e quindi spostate la grandella di mandorle ottenuta in una padella antiaderente. Unite 100 gr. di zucchero e lasciate caramellare a fuoco basso mescolando con un cucchiaio di legno. Non appena le mandorle si saranno ricoperte di caramello assumendo un bel colore ambrato, togliete dal fuoco e lasciate raffreddare.
Passo 2
Preparate adesso il parfait. Montate la panna all'interno di una ciotola che avrete tenuto in frigorifero per mantenerla a bassa temperatura. Quando la panna sarà ben montata e ferma, rimettete il tutto in frigo.
Passo 3
Preparate adesso la base semifreddo. Separate i tre tuorli dagli albumi aggiungete ai tuorli 120 gr. di zucchero, montando poi il tutto con le fruste elettriche fino ad ottenere una crema soffice e spumosa.
Passo 4
All'interno di un'altra ciotola, montate a neve gli albumi e quindi incorporate il tutto alla crema preparata con i tuorli, avendo cura di mescolare con movimenti dal basso verso l'altro per mantenere il composto spumoso. A questo punto aggiungete la panna montata che avevate lasciato in frigo e per finire unite le mandorle caramellate, lasciandone da parte un po' che serviranno per la decorazione.
Passo 5
Con dei fogli di pellicola trasparente, foderate gli stampi da plum cake.
Sul fondo disponete la granella di mandorle lasciata da parte e quindi versateci dentro il composto. Mettete gli stampi in freezer e lasciate raffreddare per almeno 3 ore.
Passo 6
Poco prima di servire, preparate la salsa di cioccolato fondente, semplicemente sciogliendo a bagnomaria il cioccolato, diluendo se serve con un po' di latte.
Passo 7
Tirate fuori il parfait dal freezer, capovolgete gli stampi sul piatto da portata, togliete la pellicola trasparente, tagliate a fette e servite con la salsa al cioccolato ben calda.

Dettagli

Tempo

45 minuti

Porzioni

6 persone

Difficoltà

FACILE

Cottura

Crudo

Ingredienti

Regola porzione.
-
6
+
per il parfait
500 g Panna
120 g Zucchero
3 Uova
per le mandorle pralinate
100 g Zucchero
100 g Mandorle
150 g Cioccolato fondente
Stampo