Panna cotta

Panna cotta

La panna cotta, un classico dessert della tradizione piemontese

La panna cotta, morbida e invitante, è un classico budino piemontese

La morbida e squisita panna cotta

La panna cotta è un dolce appartenente alla tradizione piemontese. È in realtà un dolce al cucchiaio, un budino. La sua è una preparazione molto semplice da realizzare, quello che dovremo invece rispettare sarà il tempo di riposo in frigorifero (circa 6 ore). La sua caratteristica è quella di possedere un sapore delicato ma unico, con una consistenza morbidissima che si scioglie in bocca al primo assaggio. Altra sua caratteristica è la versatilità: imparata la ricetta base, possiamo poi sbizzarrirci con diversi ingredienti e versioni. La nostra panna cotta raccoglie in sé tutta la bontà, il gusto e il profumo della panna e del latte, con l'aggiunta dell'aroma inconfondibile della vaniglia. La sua versione classica e più conosciuta è quella realizzata con il caramello, che le dona un sapore decisamente più deciso. Nella variante che vi presentiamo, invece, abbiamo optato per una decorazione di frutta fresca: le deliziose fragole e i saporiti ma leggeri kiwi.
Preparazione
Passo 1
In una casseruola raccogliete la panna, il latte, lo zucchero e la bacca di vaniglia, incisa a metà nel senso della lunghezza. Mettete sul fuoco e portate a bollore. Appena il composto arriverà al bollore, incorporate i fogli di gelatina, precedentemente ammollati in acqua e ben strizzati.
Passo 2
Mescolate, distribuite negli stampini e trasferite in frigorifero per almeno 6 ore. Al momento di servire, sformate la panna cotta, guarnite con la frutta fresca e portate in tavola.

Dettagli

Tempo

20 minuti

Porzioni

6 persone

Difficoltà

FACILE

Ingredienti

Regola porzione.
-
6
+
350 g Panna
100 g Latte
100 g Zucchero
1 bacca Vaniglia
3 Gelatina alimentare
q.b. Fragole
q.b. Kiwi