Ogura Cake

La cultura giapponese affascina l'Occidente da sempre per usi, costumi e, da qualche tempo, anche per la cucina. Chef Palmieri ci confida i segreti dell'ogura cake, specialità tipica del paese del Sol Levante. Leggera e soffice come una nuvola, questa torta, il cui nome significa letteralmente "malato d'amore", fa decisamente innamorare di sé al primo morso. L'ideale per accompagnare caffè e latte al mattino ma perfetta anche come spuntino leggero da gustare a merenda, insieme ad una bella tazza di te. La vostra cucina si riempirà di un dolcissimo profumo di cocco e ananas. Scopriamo la ricetta originale dell'ogura cake insieme al nostro pasticcere Armando Palmieri.
Preparazione
Passo 1
Montate l’abume con lo zucchero semolato e aggiungete il cremor tartaro. Montate le uova intere con l’olio di cocco, aggiungete il succo d’ananas a metà montata.
Passo 2
Unite le polveri e setacciatele, quindi aggiungete le due montate e le farine. Sistemate in uno stampo dai bordi alti. Infornare a 180 °C per circa 40 minuti, quindi lasciate raffreddare all'interno della teglia.

Dettagli

Tempo

15 minuti

Porzioni

4 persone

Difficoltà

FACILE

Cottura

In forno

Ingredienti

Regola porzione.
-
4
+
165 g Albumi d'uovo
10 g Cremor tartaro
95 g Zucchero
125 g Uova
50 g Olio di cocco
85 g Succo d'ananas
35 g Amido di riso
60 g Farina debole
5 g Sale