Mostarda Siciliana

Mostarda Siciliana

La mostarda siciliana è un delizioso dolce autunnale dalla antica tradizione

La mostarda siciliana è una preparazione tipica a base di mosto d'uva, mandorle e arance.

Come preparare la deliziosa mostarda siciliana secondo l'antica ricetta

La mostarda siciliana è un dolce tradizionale, che si prepara utilizzando il mosto d'uva e ciò che più contraddistingue la buona cucina siciliana, ovvero le arance e le mandorle. Un trionfo di profumi e sapori, che stupiscono e appagano il palato al primo assaggio. La mostarda è perfetta da servire in qualsiasi occasione, sia come delizioso dessert di fine pasto, sia come piccolo peccato di gola da concedersi senza troppi rimorsi. La mostarda siciliana piace a tutti, grandi e piccoli, grazie al suo sapore leggero e aromatico, che racchiude in sè tutta l'essenza autunnale. La consistenza del dolce è irresistibile, morbida all'esterno e croccante all'interno, grazie all'aggiunta delle mandorle siciliane. Preparare questo dessert tradizionale è semplice e non richiede una particolare bravura ai fornelli. Volete stupire tutti i vostri ospiti? Servite la mostarda come aperitivo dolce!
Preparazione
Passo 1
Mettete sul fuoco il mosto dopo avervi aggiunto l’amido di farina (stemperato in un po’ di mosto) e la buccia di un’arancia. Appena comincia a bollire, levatelo dal fuoco, togliete la buccia e mescolate per velocizzare il raffreddamento.
Passo 2
Aggiungete al composto mandorle tostate o pinoli. Versate nelle formelle precedentemente spolverizzate di cannella ed esponete al sole fino a completa asciugatura. Conservate in barattoli di latta o di vetro con foglie d’alloro.

Dettagli

Tempo

60 minuti

Difficoltà

FACILE

Cottura

Bollito o lessato

Ingredienti

Regola porzione.
-
1
+
1 l Mosto di uva
90 g Amido di mais
1 Scorza d'arancia
q.b. Cannella
100 g Mandorle
q.b. Alloro