Maritozzi con la Panna

Maritozzi con la Panna

Vediamo la ricetta dei maritozzi con la panna

Dopo la cottura in forno, i maritozzi con la panna vengono spennellati con un dolcissimo sciroppo a base di acqua e zucchero

Come preparare i Maritozzi con la Panna

La ricetta dei maritozzi con la panna è la soluzione perfetta se siete alla ricerca di un dessert genuino e dal gusto straordinario: si tratta, infatti, di un tipo di lievitato dolce che vi sorprenderà con la semplicità dei suoi ingredienti. L'impasto è a base di farina 00, manitoba, lievito e zucchero, ma vi regalerà anche altre golose sorprese: l'aroma frizzante della scorza d'arancia si mischia a pezzetti di eccellente cedro candito e a saporiti chicchi di uvetta; l'insieme risulta profumato dalla polpa di una bacca di vaniglia, e viene ammorbidito con una spennellata di latte tiepido e tuorlo d'uovo. La farcitura è ottenuta a partire da panna montata a neve, inserita nella base dopo la cottura in forno: prima della suddetta, inoltre, i maritozzi vengono spalmati con un delizioso sciroppo che comprende acqua e zucchero. È una ricetta assolutamente irresistibile: scoprite subito come sfornarla con le vostre mani!
Preparazione
Passo 1
Raccogliete nel bicchiere del mixer lo zucchero, la scorza dell’arancia, il cedro candito a pezzettini, il sale, la polpa di vaniglia e 4-5 cucchiai della farina prevista, e tritate finemente.
Passo 2
Setacciate la farina rimasta e la manitoba sulla spianatoia, fate la classica fontana, unite al centro il lievito, stemperato in un po’ di latte tiepido, le uova, l’olio e lo zucchero, unite il trito preparato e lavorate velocemente l’impasto. Strizzate l’uvetta, passatela in un po’ di farina, eliminando quella in eccesso, e incorporatela all'impasto sempre lavorando velocemente.
Passo 3
Formate una palla, trasferitela in una ciotola, praticate una croce, coprite con un canovaccio umido e lasciate lievitare in un luogo tiepido fino al raddoppio del suo volume (ci vorranno circa 2 ore e 1/2). Riprendete l’impasto, sgonfiatelo un pochino e con delicatezza e dividetelo in pezzi di circa 50 g ciascuno. Quindi modellateli con il palmo della mano sul piano di lavoro, dandogli forma tondeggiante ma affusolata.
Passo 4
Spennellate abbondantemente i maritozzi con un po’ di latte, affinché restino morbidi, e quindi con il tuorlo, leggermente sbattuto con un po’ di acqua. Distribuiteli sulla placca del forno, foderata con carta forno, e lasciateli lievitare in un luogo tiepido, fino al raddoppio del volume. Una volta lievitati, mettete in forno già caldo a 220 °C e fate cuocere per una decina di minuti; abbassate la temperatura a 180 °C e proseguite la cottura per altri 10 minuti.
Passo 5
Mentre i maritozzi sono in cottura, preparate uno sciroppo, facendo fondere lo zucchero in poca acqua calda a 120 °C. Levate i maritozzi dal forno e spennellateli ancora caldi con lo sciroppo. Lasciate asciugare, spennellateli nuovamente e tenete da parte. Quando si saranno raffreddati completamente, incideteli per il lungo con un taglio non troppo profondo. Montate la panna a neve ben ferma, raccoglietela in un sac à poche e farcite i maritozzi. Portate in tavola e servite.

Dettagli

Tempo

30 minuti

Porzioni

4 persone

Difficoltà

FACILE

Cottura

In forno

Ingredienti

Regola porzione.
-
4
+
700 g Farina 00
300 g Farina manitoba
200 g Latte in polvere
40 g Lievito di birra
150 g Olio extravergine di oliva
2 Uova
1 Tuorli
15 g Sale
150 g Zucchero
100 g Uvetta
1 Arance
1 Vaniglia
q.b. Latte
2 dl Panna