Krapfen Rivisitati

Krapfen Rivisitati

Morbidissimi Krapfen rivisitati con Crema Pasticcera

Krapfen rivisitati ripieni con Crema Pasticcera

Krapfen Rivisitati: una delizia per il palato

I Krapfen sono dolcetti della tradizionale pasticceria austriaca. Tipici del periodo Carnevalesco, sono deliziosi in qualsiasi periodo dell'anno. Si compongono di una soffice pasta lievitata fritta, modellata a forma di palla schiacciata e ripiena con marmellata di albicocche o di frutti di bosco. Per deliziare il palato dei vostri bambini e non solo, eccovi una ricetta semplice e golosa da proporre per una sana e nutriente merenda, da accompagnare ad un bel bicchiere di latte caldo. I Krapfen rivisitati, ripieni con una deliziosa crema pasticcera, vanno fritti in abbondante olio di arachidi oppure, in sostituzione, in dello strutto. Per renderli più leggeri lasciateli intiepidire ponendoli su della carta assorbente, in modo da eliminare l'olio in eccesso. Quindi, spolverizzate ciascun bombolone ripieno di crema con dell'abbondante zucchero preferibilmente a velo e servite.

Preparazione
Passo 1
"Versate la farina nella planetaria, aggiungete lo zucchero, il lievito di birra, gli aromi e metà delle uova, e impastate. Non appena le uova sono incor- porate e l'impasto inizia a prendere "nervo", unite poco alla volta le uova rimaste. Lasciate lavorare ancora fino a ottenere un impasto liscio, elastico e omogeneo; a questo punto unite poco alla volta il burro in pomata e terminate con il sale."
Passo 2
"Modellate l'impasto in un panetto, avvolgetelo in un foglio di pellicola trasparente e mettetelo in frigo. Quando si sarà raffreddato, levatelo, stende- telo su una spianatoia infarinata a uno spessore di circa 2 cm e, con un coppapasta, ritagliate tanti dischi di 5-6 cm di diametro."
Passo 3
"Disponete i dischi in una teglia infarinata, copri- te con un foglio di pellicola trasparente e lasciate lievitare per circa 1 ora e mezza in un ambiente tiepido (30 °C)."
Passo 4
"Scaldate l'olio a 160 °C in una larga padella e friggete i dischi di pasta, pochi alla volta. Girateli a metà cottura e, man mano che sono pronti, sco- lateli su carta assorbente da cucina, tamponandoli leggermente. Farciteli con la crema pasticcera, utilizzando un sac à poche con bocchetta liscia, passateli in un po' di zucchero e serviteli."

Dettagli

Tempo

35 minuti

Porzioni

20 persone

Difficoltà

MEDIO

Cottura

Fritto

Ingredienti

Regola porzione.
-
20
+
100 g Farina di grano
80 g Zucchero
220 g Uova
80 g Burro
10 g Lievito di birra
2 g Sale
g Olio essenziale di limone
1 Vaniglia
300 g Crema pasticcera
q.b. Olio di arachidi