Gelato alla Macedonia

Gelato alla Macedonia

Il gelato alla macedonia, un dolce leggero ma sfizioso

Il gelato alla macedonia è l'ideale per l'estate, grazie al piacevole gusto della frutta fresca.

Un gelato dal gusto tipicamente estivo

Il gelato alla macedonia è composto da diversi frutti tipici della stagione estiva, che contribuiscono a rendere il gusto di questo gelato particolarmente fresco e dolce. Alla base della preparazione ci sono le pesche, il mango, le albicocche e le fragole, per un mix di frutta davvero riuscito. Il gelato alla macedonia va servito in coni di cialda, i quali contribuiscono a rendere il tutto più nutriente, oltre che creare un piacevole contrasto tra la croccantezza della cialda e il gusto fresco della macedonia. La preparazione di questo gelato è davvero molto semplice e richiede poco tempo. Il gelato alla macedonia è adatto per essere consumato in qualsiasi momento della giornata e il gusto dolce e fresco della frutta di stagione aiuterà a sopportare meglio la calura tipica delle lunghe giornate estive. Scopri tutti gli ingredienti e i passaggi per preparare il gelato alla macedonia e sorprendi tutti con questo gustoso dessert!

Preparazione
Passo 1
Mondate la frutta e unitela allo zucchero; aggiungete il latte, 1/2 l di acqua e la farina di semi di carruba, e frullate fino a ottenere un composto liscio e denso.
Passo 2
Passatelo a un colino, per eliminare eventuali semi e filamenti della frutta, versatelo in una ciotola di acciaio, mettete in freezer e lasciate congelare per 4-5 ore, mescolando ogni mezz’ora con una spatola, per rompere i cristalli di ghiaccio.
Passo 3
Trascorso il tempo, levate, distribuite il gelato nei coni, guarnite con un po’ di panna montata e qualche meringhetta sbriciolata, e servite.

Dettagli

Tempo

15 minuti

Porzioni

4 persone

Difficoltà

MEDIO

Ingredienti

Regola porzione.
-
4
+
400 g Frutta fresca
200 g Zucchero
1 l Latte
q.b. Panna
q.b. Meringa