Torta di Pere e Latte di Mandorle

La variante originale di un dolce intramontabile

Marco Valletta, chef di Casa Alice, ci propone un dolce appartenente ai classici della pasticceria

La torta di pere è una variante della più famosa torta di mele. Il suo gusto e la sua facilità di realizzazione la rendono una ricetta adatta a tutte le occasioni.

Anche se le pere utilizzate, potrebbero far pensare ad un dolce prettamente invernale, il latte e la farina di mandorle sono sicuramente due ingredienti che donano a questo dolce, la possibilità di essere servito anche d'estate, rendendolo un dessert buono per tutte le stagioni.

Preparazione
Passo 1
Imburrate bene la tortiera con burro fuso, e poi cospargetela con farina di mandorle grattugiate.


Passo 2

Tagliate le pere a fettine sottili e regolari.

In padella con poco burro e zucchero lasciate trifolare le pere per far perdere la loro acqua. Lasciate intiepidire.

Passo 3
In una ciotola mescolate bene uova e tuorli con lo zucchero. Unite la buccia dei limoni grattugiata ed un pizzico di sale.
Passo 4
Unite la farina precedentemente arricchita con il lievito. Per ultimo aggiungete l’olio e il latte di mandorla.

Ottenuto un impasto molto elastico, unite le pere e mescolate il tutto.
Passo 5
Nella tortiera precedentemente imburrata e infarinata versate il composto.

Infornate a 190 °C per 25 minuti circa.

Togliete dal forno quando è dorata e cotta al centro, sformatela e cospargete con zucchero a velo prima di servire.

Dettagli

Tempo

20 minuti

Porzioni

4 persone

Difficoltà

FACILE

Cottura

In forno

Ingredienti

Regola porzione.
-
4
+
600 g Pere
350 g Farina 00
100 g Zucchero
1 Uova
2 Tuorli
5 cl Latte di mandorle
8 g Lievito
2 Limoni
q.b. Sale
50 g Olio extravergine di oliva
q.b. Burro
q.b. Zucchero a velo
q.b. Farina di mandorle