Raviole di Nonna Emma

Dolcetti fatti in casa

Marco Valletta, lo chef di Casa Alice, ci prepara dei deliziosi dolcetti fatti in casa.

Le raviole della Nonna Emma sono una ricetta che richiama i profumi e i sapori dei dolcetti che ogni nonna sfornava nella propria cucina.

Ingredienti semplici, quelli della tradizione, manualità e tanta amore sono i principali artefici di una ricetta semplice ma dal risultato garantito.

Guardiamo insieme gli step di preparazione.

 

Preparazione
Passo 1
Confezionate la pasta mescolando tutti gli ingredienti.

Lasciatela riposare, al riparo dall’aria, per una decina di minuti circa.
Passo 2
Rinvenite, in un pentolino, l’uvetta nel rum. Mescolate la confettura agli amaretti sbriciolati e all’uvetta.

Il ripieno ottenuto e asciutto sarà usato per farcire le raviole.
Passo 3
Stendere la pasta con la macchinetta sfogliatrice. Confezionate i ravioli con il ripieno.

Sigillate bene, eliminando l’aria.
Passo 4
Friggete in abbondate olio caldo.

Grondate le raviole dall'olio poggiandole su carta assorbente, cospargete di zucchero a velo e servite.

Dettagli

Tempo

20 minuti

Porzioni

4 persone

Difficoltà

FACILE

Cottura

Multipla

Ingredienti

Regola porzione.
-
4
+
per la pasta
250 g Farina 00
40 g Zucchero
1 Uova
30 g Olio extravergine di oliva
30 g Rum
4 g Lievito
q.b. Sale
per guarnire
q.b. Zucchero a velo
per il ripieno
200 g Confettura di prugne
30 g Amaretti
30 g Uvetta
3 cucchiai Rum