Frittelle di Mele e Cannella

Frittelle di Mele e Cannella

Profumo d'Oriente

Un dessert goloso a base di mela aromatizzata alla cannella. Le frittelle di mele e cannella sono dei dolci fritti, la cui pastella croccante avvolge il morbido ripieno della mela.

Le frittelle di mela e cannella sono dei caratteristici dolci del carnevale siciliano ma possono essere preparati durante tutto l'anno, conquistando per la loro bontà adulti e piccini. Ideali da presentare in tavola come dessert oppure per una dolce merenda, possono accompagnare anche secondi di maiale.

L'aroma della cannella dona alla ricetta una nota tipicamente orientale, un connubio perfetto con la mela a cui difficilmente si potrà resistere. La cannella è una tra le spezie più antiche, presente in molte ricette siciliane, si è diffusa durante la dominazione araba in Sicilia.

Considerata la spezia dei re, dei nobili e degli aristocratici durante il Medioevo era il simbolo del potere. Durante i banchetti, infatti, la quantità di cannella utilizzata variava in relazione all'importanza del commensale. 

Preparazione
Passo 1
Iniziare con la preparazione della pastella, mettendo in una ciotola la farina con l'amido di mais e mescolare bene.
In un recipiente a parte, battere il tuorlo d'uovo, per poi incorporare l'acqua.
Unire farina e l'amido gradualmente nei liquidi, mescolando bene con una frusta per evitare di formare grumi.
Passo 2
A parte, sbucciare le mele e tagliarle a spicchi spessi 2 centimetri circa.
Mettere a scaldare l'olio per frittura e, una volta pronto, passare gli spicchi di mela nella pastella, per poi friggerli finché non diventano dorati.
Scolare le mele su carta assorbente e servire calde spolverizzandole con zucchero a velo e cannella.

Dettagli

Tempo

20 minuti

Porzioni

4 persone

Difficoltà

FACILE

Cottura

Fritto

Ingredienti

Regola porzione.
-
4
+
2 Mele
per la pastella
100 g Farina 00
100 g Amido di mais
1 Tuorli
180 ml Acqua
per guarnire
q.b. Zucchero a velo
q.b. Cannella
per la frittura
q.b. Olio di semi