Delizia al limone

La delizia al limone è uno di quei dolci ai quali non si può assolutamente rinunciare quando si visita la zona della costiera amalfinana o della penisola sorrentina, entrambe celebri in tutto il mondo per la produzione di limoni eccellenti (lo "sfusato" amalfitano e il limone di Sorrento IGP). Prima ancora di assaggiare la delizia al limone (generalmente servita come dolce monoporzione)  sarete conquistati dal suo profumo intenso, dato dalla scorza del limone ricchissima di oli essenziali e dal limoncello (o sciroppo di limone) usato per la bagna come per la farcitura. Preparare in casa la delizia al limone (che troverete facilmente nel menu dei tantissimi ottimi ristoranti del suo territorio di origine) non è semplicissimo, ma per chi volesse cimentarvisi, ecco la ricetta originale. Soltanto una raccomandazione: cercate di utilizzare soltanto limoni non trattati e possibilmente di una delle due varietà citate perché da soli sono già garanzia di un risultato eccezionale.
Preparazione
Passo 1
Dividere gli albumi dai tuorli, montare a neve gli albumi con l'aggiunta di un cucchiaio di acqua e un pizzico di sale fino.
Mettere i tuorli e lo zucchero nello sbattitore e montarli insieme, triplicandogli il volume.
Passo 2
Aggiungere la vaniglia, la farina e il lievito setacciati assieme.
Amalgamare ancora con lo sbattitore ed aggiungere gli albumi montati, amalgamare delicatamente e versare negli stampini di alluminio imburrati e infarinati, rimanendo 2 dita sotto l'orlo dello stampino. Informare per 25 minuti a 160°C.
Tolta dal fuoco freddare almeno due ore ed unire lo sciroppo di limone per la panna montata
Passo 3
Per la crema al limone: stiepidire il latte, dividere gli albumi ed usare solo il tuorlo.
In un pentolino unire i tuorli e lo zucchero montarli leggermente e unire la buccia di limone grattugiata.
Unire mezzo cucchiaio di latte tiepido e unire la buccia di limone grattugiata, 1/2 cucchiai di latte tiepido poi la farina, amalgamare gli ingredienti ed unire poco alla volta latte, aiutandoci con la frusta.
Rimettere sul fuoco e cuocere fino a che la crema si addensi.
Passo 4
Per la copertura: impastare tutto insieme ottenendo una pasta di mandorle lavorabile con il matterello.
Passo 5
Per il confezionamento di delizie al limone  monoporzione:  livellare con un coltellino la parte bombata del pan di Spagna in modo che stia "seduto" sopra il piatto:
Tagliare dal pan di Spagna una fetta di mezzo centimetro,  che verrà poi usata per ricoprire i buchi che verranno aperti al centro, togliendo una parte di pan di Spagna per fare posto alla crema di limone.
Fatta questa operazione con tutti i pan di Spagna monoporzione, bagnarli con il limoncello, farcirli con un cucchiai di crema di limone e coprire con delle fette di pan di Spagna che erano state tagliate prima.
Bagnare quindi con il limoncello anche la copertura.

 
Passo 6
Nel frattempo far bollire con 1 bicchiere di acqua ed 1 cucchiaio di zucchero la buccia di limone tagliata a julienne.
Stendere con il matterello sulla carta da forno la pasta allo spessore di 2/3 mm.
Tagliare con uno stampo rotondo da 12/13 cm di diametro e rivestire con il dolce con il disco di pasta.

 
Passo 7
Per finire: adagiare il dolce al centro del piatto e decorare con dei ciuffi di panna alla base, lungo la circonferenza e sulla sommità. Concludete con la scorza del limone.

Dettagli

Difficoltà

MEDIO

Ingredienti

Regola porzione.
-
1
+
per il pan di Spagna
5 Uova
200 g Farina di grano
200 g Zucchero
1 bustina Vaniglia
1 Burro
per la bagna al limone
50 cl Latte in polvere
1 bicchiere Limoncello
per la crema al limone
3 cucchiai Farina di grano
50 cl Latte in polvere
3 Tuorli
3 cucchiai Zucchero a velo
1 Scorza di limone
15 cl Panna
2 cucchiai Sciroppo di limone
per la copertura
30 g Burro
12 Ciliegie
5 cucchiai Zucchero a velo
4 cucchiai Farina di grano
2 cucchiai Sciroppo di limone
q.b. Menta
1 Scorza di limone