Croissant al Farro Integrale

Croissant al Farro Integrale

Croissant al farro integrale: un dolce soffice e goloso

Il croissant al farro integrale è un dolce ideale da gustare a colazione o come merenda sfiziosa

I croissant al farro integrale, ideali da gustare in qualunque momento della giornata

La colazione è sicuramente uno dei pasti preferiti da milioni di persone al mondo. Specialmente da chi ama i dolci e può approfittare della mattina per concedersi qualche sfizio in più. Noi italiani non potremmo mai rinunciare al rituale del cappuccino con il croissant.

Meglio se sono i croissant al farro integrale. Meglio ancora se accompagnato da della marmellata fatta in casa o sfiziosa crema alle nocciole. Avete mai provato a preparare in casa questi dolcetti di origine francese?

Con la nostra ricetta è semplice e alla portata di tutti! Ecco come realizzare i soffici e golosi croissant al farro integrale, aromatizzati con scorza candita di arancia e limone.

Resi ancor più stuzzicanti dall'aggiunta del miele. Perfetti anche da assaporare a merenda e da offrire ai propri bambini come spuntino da portare a scuola. Provateli e ve ne innamorerete al primo morso!

Preparazione
Passo 1
Preparate il primo impasto. Raccogliete nel vaso della planetaria le farine e il malto, unite il miele, lo zucchero di canna e la lecitina di soia. Incorporate anche le uova e i tuorli, aggiungete 1,5 dl di acqua e lavorate con il gancio per qualche minuto. Formate un panetto, coprite con la pellicola trasparente e lasciate riposare l’impasto per 1 notte.
Passo 2
Trascorso il tempo, preparate il secondo impasto. Impastate nella planetaria i lieviti con un pizzico di vaniglia, la scorza grattugiata del limone e le due puree di scorze candite. Aggiungete i 2 burri, l’olio e il sale, e lavorate fino a ottenere un impasto omogeneo. Avvolgetelo in un foglio di pellicola trasparente, mettete in frigo e lasciate riposare per circa 12 ore.
Passo 3
Riprendete il primo primo impasto e, lavorando sulla spianatoia leggermente infarinata, stendetelo in una sfoglia rettangolare dello spessore di circa 1/2 cm. Mettete l’impasto al burro tra due fogli di carta forno e stendetelo in un rettangolo pari a metà della sfoglia. Quindi procedete con le pieghe. Prima di stendere il panetto per l’ultima volta, però, lasciatelo in frigo per almeno 3 ore.
Passo 4
Trascorso il tempo, riprendete il panetto, stendetelo in una sfoglia sottile rettangolare, rifilate i bordi e ritagliate tanti triangoli. A questo punto formate i croissant: prendete un triangolo di pasta e allungatelo, tenendo in tensione la punta, quindi arrotolatelo strettamente su sé stesso, a partire dalla base. Infine piegate verso l’interno le due estremità.
Passo 5
Disponete i croissant sulla placca del forno, foderata con carta forno, e lasciateli lievitare per circa 4 ore. Trascorso il tempo, spennellateli con il tuorlo, leggermente sbattuto con 1 cucchiaio di latte, mettete in forno ventilato, già caldo a 180 °C, e fate cuocere per circa 12-14 minuti. Levate, lasciate raffreddare e servite.

Dettagli

Tempo

30 minuti

Difficoltà

FACILE

Cottura

In forno

Ingredienti

Regola porzione.
-
1
+
1 kg Farina 400 W
210 g Farina di farro
300 g Zucchero di canna
100 g Miele di acacia
630 g Uova
75 g Tuorli
30 g Malto
15 g Lecitina
900 g Burro
80 ml Olio extravergine di oliva
65 g Lievito di birra
65 g Purea di scorza di arancia
5 g Scorza di limone
24 g Sale
q.b. Vaniglia
q.b. Latte
q.b. Farina di grano