Ciambellone senza uova e farina

Valentina Gigli ci insegna a preparare una dolce adatto agli intolleranti: un soffice ciambellone senza uova e farina. Un dolce in cui la farina viene sostituita dalla frumina, ideale anche da servire se qualche vostro ospite è intollerante alle uova. Scoprite come preparare questo morbido ciambellone.
Preparazione
Passo 1
Mettete l'uvetta a rinvenire nel tè. Unite il lievito disidratato nel 1/2 bicchiere di latte di soia, Fate ammorbidire il burro (per chi fosse intollerante alle proteine del latte sostituire con margarina) in una terrina e montate con lo zucchero muscovado, unite la frumina, la cannella, il sale ed il latte di soia con dentro il lievito, e impastate.
Schiacciate per bene la banana e aggiungetela all'impasto.
Passo 2
Fatelo lievitare per 1 ora sotto un panno umido. Una volta lievitato aggiungete le uvette ed i canditi. Oliate ed infarinate lo stampo per ciambellone a cerniera e versate l'impasto.

Fatelo lievitare fino al bordo dello stampo. Cuocetelo a 180°C per 30-40 minuti. L'assenza di uova e farina renderà questo dolce molto fragile e delicato, occorrerà fare quindi molta attenzione quando lo si sformerà.

Dettagli

Tempo

20 minuti

Difficoltà

FACILE

Cottura

In forno

Ingredienti

Regola porzione.
-
1
+
100 g Uvetta
25 g Scorza d'arancia
80 g Zucchero di canna
1 bicchiere Latte di soia
2 cucchiai Frumina
1 bustina Lievito di birra
1 cucchiaino Cannella
1 Banane
80 g Burro
1 cucchiaino Sale
1