Ciambelle soffici

Ciambelle Soffici

Le famose ciambelle fritte dolci con lo zucchero super soffici

Le Ciambelle Soffici sono dei dolci semplici e deliziosi, perfetti da gustare non solo a carnevale e nelle occasioni speciali

Come preparare le Ciambelle Soffici di patate, perfette da gustare a carnevale e nelle occasioni speciali

Le tradizionali ciambelle soffici sono dei dolci fritti tipici di carnevale, conosciuti e apprezzati in tutto il mondo per la loro incredibile bontà e morbidezza. Si preparano con ingredienti semplici e sono ideali da gustare in compagnia, spolverate di abbondante zucchero a velo o semolato.

Soffici come quelle del bar e dalla bontà unica, le ciambelle dolci vengono preparate con l'aggiunta di patate nell'impasto. Queste deliziose ciambelline vengono chiamate anche graffe, e sono un dolce tradizionale a cui è impossibile resistere. Le ciambelle soffici di Cristina Lunardini hanno il profumo invitante dei dolci semplici fatti in casa e deliziano il palato al primo assaggio.

Il segreto di tanta bontà sta nella lenta lievitazione, che conferisce alla pasta una soave morbidezza. Potete preparare le ciambelle per un'occasione speciale oppure gustarle a colazione insieme a un cremoso cappuccino e a della confettura di frutta. Sono un piccolo peccato di gola che vi farà sicuramente iniziare la giornata con lo spirito giusto!

Le ciambelle dolci sono ottime calde appena fatte in quanto il giorno risultano meno soffici, ma se dovessero avanzare, per mantenere la loro morbidezza si consiglia di conservare in un sacchetto per alimenti. Ora vediamo nel dettaglio come preparare le ciambelle soffici di patate.

Preparazione
Passo 1
Mettete le patate con la pelle in una casseruola e copritele con acqua, portate a bollore e fate cuocere per 30 minuti. Poi scolatele, lasciatele intiepidire, sbucciatele e passatele allo schiacciapatate. Versatele sulla spianatoia, unite la farina e fate la classica fontana. Aggiungete al centro il burro ammorbidito, le uova, lo zucchero, il lievito sciolto in un po’ di latte tiepido e lavorate fino a ottenere un impasto omogeneo.
Passo 2
Lasciate riposare l’impasto per una decina di minuti, poi formate tante ciambelle. Disponetele su uno o più vassoi di cartone spolverizzati di farina e lasciatele lievitare finché saranno raddoppiate di volume.
Passo 3
Scaldate abbondante olio in una larga padella e friggete le ciambelle, poche alla volta, girandole spesso. Quando saranno ben dorate, scolatele su un foglio di carta assorbente da cucina. Procedete così fino a friggere tutte le ciambelle. Spolverizzatele con lo zucchero e servitele ben calde.

Dettagli

Tempo

60 minuti

Porzioni

8 persone

Difficoltà

FACILE

Cottura

Fritto

Ingredienti

Regola porzione.
-
8
+
500 g Patate
1 kg Farina 00
100 g Burro
50 g Lievito di birra
40 g Zucchero
4 Uova
1 cucchiaio Latte
per friggere
q.b. Olio di arachidi
ed inoltre per guarnire
q.b. Zucchero