Charlotte alle Pesche con Topping al Cioccolato

Charlotte alle Pesche con Topping al Cioccolato

Prepariamo la charlotte alle pesche con topping al cioccolato

Nella charlotte alle pesche con topping al cioccolato, la base è costituita da deliziosi savoiardi disposti in fila l'uno accanto all'altro

Come preparare la Charlotte alle Pesche con Topping al Cioccolato

Ecco una gustosa variante della torta charlotte classica: la charlotte alle pesche con topping al cioccolato, infatti, è ancora più ricca di ingredienti gustosi. La base è sempre la stessa: golosi savoiardi affiancati formano i bordi, e altri, stavolta sovrapposti, formano uno strato della farcitura. Il resto del ripieno si rivelerà straordinariamente goloso: tocchetti di pesca spruzzati con un bicchierino di liquore maraschino e una meravigliosa crema profumata con una bacca di vaniglia e con panna montata delizieranno il vostro palato. A guarnire il vostro dolce, insieme a un'altra pesca tagliata a dadini, troverete anche un fantastico topping al cioccolato, anch'esso aromatizzato con estratto alla vaniglia. La torta nel suo complesso farà un figurone in tavola, e spiccherà senz'altro per gusto e raffinatezza. Scopriamo subito, allora, come servire quest'eccellente dessert!

Preparazione
Passo 1
"Raccogliete le pesche a tocchetti in una ciotola e bagnatele con il liquore; coprite e lasciate macerare. In una casseruola scaldate il latte con la bacca di vaniglia. Fate ammorbidire la gelatina in acqua fredda. In una ciotola lavorate i tuorli con lo zucchero, la farina e un pizzico di sale; stemperate il composto con il latte caldo, versandolo a filo, e mescolate."
Passo 2
"Versate la crema nella casseruola e rimettete sul fuoco. Cuocete a fuoco dolce per circa 6 minuti, mescolando continuamente; aggiungete la gelatina, ben strizzata, e mescolate con cura. Togliete dal fuoco e fate raffreddare."
Passo 3
"Montate la panna e unitela alla crema. Sgocciolate i tocchetti di pesca e incorporateli alla crema. Spennellate i savoiardi con il liquido di macerazione delle pesche, disponeteli sui bordi e sul fondo di uno stampo da charlotte, rivestito con carta forno. Coprite con la crema e realizzate un altro strato. Completate con i savoiardi e trasferite in frigo per almeno 6 ore."
Passo 4
"Per il topping: in una casseruola versate lo zucchero, il cacao, l’amido di mais e un pizzico di sale. Aggiungete a filo 180 ml di acqua calda e la vaniglia. Mettete sul fuoco, portate a bollore, quindi fate cuocere per altri 2-3 minuti. Togliete e lasciate raffreddare."
Passo 5
"Al momento di servire, capovolgete la charlotte su un piatto da portata e decoratela con la pesca, sbucciata e tagliata a dadini, e con il topping."

Dettagli

Tempo

45 minuti

Porzioni

6 persone

Difficoltà

MEDIO

Cottura

Multipla

Ingredienti

Regola porzione.
-
6
+
30 Biscotti savoiardi
4 Tuorli
250 ml Latte
40 g Farina di grano
1 Vaniglia
130 g Zucchero
2 Gelatina alimentare
250 g Panna
250 g Pesche
1 bicchieri Maraschino
q.b. Sale
50 g Cacao in polvere
10 g Amido di mais
1 cucchiaino Estratto di vaniglia