Charlotte al Fiordilatte con Prugne alla Cannella

Charlotte al Fiordilatte con Prugne alla Cannella

Ecco come procedere per la charlotte al fiordilatte con prugne alla cannella

I bordi della charlotte al fiordilatte con prugne alla cannella sono guarniti con deliziosi biscotti a base di nocciole a lamelle

Come preparare la Charlotte al Fiordilatte con Prugne alla Cannella

Se desiderate regalarvi una torta deliziosa e freschissima, non potreste trovare una soluzione migliore della charlotte al fiordilatte con prugne alla cannella: dal sapore eccezionale e ricco, vi stupirà anche per la sua raffinatezza, che vi garantirà il successo a tavola. La base del dolce sarà del delizioso gelato fiordilatte, dal tipico gusto delicato e unico. Accanto a esso, inoltre, incontrerete delle squisite aggiunte: delle prugne, infatti, vengono saltate in padella insieme a zucchero di canna e cannella in polvere, con un goccio carico e saporito di liquore marsala. Una volta tirata fuori dal frigorifero, la torta viene circondata lungo tutto il bordo da una serie di meravigliosi biscottini a base di nocciole, uova e zucchero semolato. Altre nocciole a lamelle vengono utilizzate come guarnizione, accanto a un'abbondante spolverata di zucchero a velo.

Preparazione
Passo 1
"Per i biscotti: montate le uova con lo zucchero. Una volta gonfie e spumose, unite la farina setacciata e un pizzico di sale. Raccogliete il composto in un sac à poche con bocchetta larga e formate dei bastoncini, tipo lingue di gatto, su una teglia foderata con carta forno. Distribuite sui bastoncini le lamelle di nocciola, infornate a 200 °C e fate cuocere per 10-15 minuti circa. Sfornate e lasciate raffreddare."
Passo 2
"Lavate le prugne, tagliatele a metà, snocciolatele e fatele a spicchi. Raccogliete gli spicchi in una casseruola, unite lo zucchero di canna, 2-3 cucchiai di marsala e un pizzico di cannella e fateli saltare a fuoco medio per farli ammorbidire. Levate e lasciate raffreddare. Raccogliete gli spicchi in una ciotola, unite il gelato e mescolate."
Passo 3
"Foderate uno stampo per charlotte con pellicola trasparente. Rivestite i bordi con i biscotti alle nocciole, preparati, quindi riempitelo con il gelato, pareggiandolo bene. Coprite con altra pellicola trasparente e mettete in freezer per almeno 3 ore."
Passo 4
"Una ventina di minuti prima di portare in tavola, levate la charlotte dal freezer. Trascorso il tempo, sformatela su un piatto da portata. Decorate con le lamelle di nocciola, spolverizzate con lo zucchero a velo e servite."

Dettagli

Tempo

50 minuti

Porzioni

4 persone

Difficoltà

MEDIO

Cottura

Multipla

Ingredienti

Regola porzione.
-
4
+
700 g Gelato alla vaniglia
8 Prugne
1 cucchiaio Zucchero di canna
q.b. Marsala
q.b. Cannella
250 g Zucchero
250 g Farina 00
q.b. Sale
q.b. Zucchero a velo