Charlotte ai Lamponi

Charlotte ai Lamponi

Vivacità e morbidezza nella deliziosa charlotte ai lamponi

Dalla tradizione francese alla declinazione con i frutti di bosco, ecco l'ottima charlotte ai lamponi

Fresca con gusto, ecco la briosa Charlotte ai lamponi

La charlotte è un classico della tradizione gastronomica francese. Un dessert versatile ma assolutamente squisito, qualsiasi sia la declinazione scelta per la sua realizzazione. La versione classica e originale del dolce prevede l'utilizzo dei savoiardi: in questa ricetta opteremo invece per le più leggere, ma ugualmente sfiziose, lingue di gatto, i caratteristici biscotti dalla forma allungata. Il punto forte di questa specialità saranno però, senza dubbio, i freschissimi e vivaci lamponi: il loro sapore particolare, dalla fragrante nota dolce acidula, si abbinerà ottimamente al gusto avvolgente della preparazione di base. La charlotte ai lamponi è un dessert delizioso che non pecca di originalità, in grado di sorprendere ospiti e amici e gradito anche ai bambini. Raffinato e allegro allo stesso tempo, perfetto per rendere ancora più speciale il fine pasto, la charlotte possiede una briosità a tutti gli effetti ineguagliabile.

Preparazione
Passo 1
"Montate a neve gli albumi con un pizzico di sale e tenete da parte. Versate lo zucchero in una casseruola con 0,6 dl di acqua, mettete sul fuoco e fate cuocere, mescolando, fino ad arrivare a 118 °C. Levate e incorporate delicatamente agli albumi montati, versando lo sciroppo a filo. Aggiungete 350 g di lamponi frullati e mescolate ancora. Per ultimo, incorporate la panna montata."
Passo 2
"Riempite un sac à poche con parte del composto e formate lungo il bordo dello stampo un cordone. Foderate il fondo e il bordo dello stampo con le lingue di gatto, mettendole in piedi l’una accanto all’altra e facendole affondare nel composto. Aggiungete al composto rimasto i lamponi restanti e mescolate."
Passo 3
"Farcite la charlotte con metà composto, coprite con uno strato di lingue di gatto, sbriciolate, e completate con il composto rimasto. Livellate, coprite con altre lingue di gatto, intere, mettete in freezer e fate congelare per un paio d’ore. Trascorso il tempo, passate in frigo."
Passo 4
"Una ventina di minuti prima di portare in tavola, levate dal frigo, sformate dallo stampo e lasciate a temperatura ambiente. Come ultimo tocco, decorate la charlotte con qualche lampone intero."

Dettagli

Tempo

30 minuti

Porzioni

6 persone

Difficoltà

MEDIO

Cottura

Altro

Ingredienti

Regola porzione.
-
6
+
250 g Zucchero
5 Albumi d'uovo
450 g Lamponi
400 g Panna
1 Biscotti lingue di gatto
q.b. Sale