Cassatelle siciliane

Le cassatelle siciliane (cassateddi in dialetto), sono dei ravioli di ricotta fritti tipici del trapanese ma ormai diffusi in tutta la regione. Delle cassatelle siciliane esistono oggi nelle pasticcerie dell'isola diverse versioni, ma quella originale prevede un ripieno a base di crema ti ricotta (generalmente di pecora) con pezzetti di cioccolato. Anche nella zona di Palermo la ricetta della cassatelle è molto amata e si usa prepararle specialmente nel periodo pasquale.

Cassatelle siciliane - Le varianti più comuni:

Si trova spesso una versione della ricetta delle cassatelle che prevede la presenza di vino rosso nell'impasto, ingrediente che contribuisce a dare colore e profumo. Per quanto riguarda il ripieno, in alcune varianti della ricetta si possono trovare insieme alla ricotta anche pezzetti di mandorle o di pistacchi tritati grossolanamente. In Siclia d'altrone, tanto i pistacchi (Bronte), quanto le mandorle (Avola) sono delle eccellenze locali apprezzatissime. Infine, per quanto concerne la decorazione, c'è chi ama colare del miele caldo sulle cassatelle.

Preparazione
Passo 1
Per la pasta: setacciate le farine con il lievito; aggiungete lo zucchero e un pizzico di sale, quindi mescolate e disponete a fontana.
Unite al centro l'uovo, il burro a pezzetti, la scorza di limone e il latte, e impastate energicamente fino a ottenere un composto sodo e omogeneo.
Formate una palla, avvolgete con pellicola trasparente e fate riposare in frigorifero per mezz’ora.
Passo 2
Per il ripieno:  passate al setaccio la ricotta e lavoratela con lo zucchero, la scorza dell'arancia grattugiata, un cucchiaino di cannella e il cioccolato, grattugiato grossolanamente.
Trascorso il tempo di riposo, stendete la pasta a uno spessore di 2 mm e ricavate tanti quadrati (da circa 8 cm di lato).
Passo 3
Distribuite un cucchiaio di ripieno al centro dei quadrati, chiudeteli a triangolo e infine, con l’apposito stampo, ritagliateli a forma di mezzaluna.
Passo 4
Per la frittura:  scaldate abbondante olio di semi in una padella e friggete i ravioli.
Quando saranno ben dorati, scolateli e fateli asciugare con carta assorbente da cucina. Spolverizzate con zucchero a velo e cannella, e servite.

Dettagli

Tempo

30 minuti

Porzioni

4 persone

Difficoltà

MEDIO

Cottura

Fritto

Ingredienti

Regola porzione.
-
4
+
125 g Semola
125 g Farina 00
50 g Zucchero
1 cucchiaino Lievito per dolci
q.b. Scorza di limone
1 Uova
70 ml Latte
q.b. Saba
vi servono inoltre
q.b. Zucchero a velo
q.b. Olio di arachidi
q.b. Cannella
per il ripieno
1 Scorza d'arancia
400 g Ricotta di pecora
100 g Zucchero
80 g Cioccolato fondente
q.b. Cannella