Cantucci ai Pistacchi

Cantucci ai Pistacchi

I classici cantucci toscani si arricchiscono con pistacchio e frutti rossi essiccati

I Cantucci ai Pistacchi sono realizzati con l'impasto tradizionale dei cantucci toscani ma invece delle mandorle si aggiunge il pistacchio e i frutti rossi essiccati 

Come realizzare dei morbidi cantucci toscani? Vi presentiamo una ricca versione di cantucci ai pistacchi, con l'aggiunta di potenti frutti antiossidanti: bacche di goji, more di gelso e altri frutti rossi essiccati. Chiamati cantucci in Toscana, cantuccini nel Lazio, tozzetti in Umbria, questi deliziosi biscotti secchi sono perfetti da servire come dessert, accompagnati da un buon bicchiere di vin santo oppure con un goloso spumone di zabaione!

I cantucci ai pistacchi, come quelli tipici toscani, sono dei biscotti realizzati da un impasto fatto a forma di filoncino, cotto in forno e poi tagliato, ancora caldo, a fette. Questo tipo di biscotto ha una doppia cottura. Infatti le tipiche fette allungate tagliate in diagonale vengono inserite nuovamente in forno in modo da far seccare la parte interna e diventare il classico biscotto secco con l'inconfondibile forma tipica dei cantucci toscani. Vediamo nel dettaglio come realizzare i cantucci ai pistacchi, la versione golosa arricchita con pistacchio, cacao in polvere e frutti rossi.

Preparazione
Passo 1
Scottare i pistacchi in acqua bollente, privarli della pellicina. Allargarli su una teglia foderata con carta forno e farli asciugare in forno per qualche minuto a 150° C.
Aumentare la temperatura a 180° C per farli tostare leggermente.
 
Passo 2
Versare lo zucchero in una ciotola capiente, aggiungere il burro a temperatura ambiente e con la punta delle dita “sabbiare”. Unire la farina setacciata con il lievito, il cacao e le uova leggermente sbattute. Mescolare prima con una spatola, aggiungere un pizzico di sale e continuare ad amalgamare.
Unire i restanti ingredienti ed impastare prima con la punta delle dita e poi con le mani.
Passo 3
Formare due filoncini, adagiarli distanti tra loro in una teglia foderata con carta forno e cuocerli in forno caldo a 180° C per 25 minuti.
Far freddare per 5’ i filoncini e tagliarli su un tagliere in senso diagonale ricavando delle fettine di 1 cm. di spessore.
Allineare i cantucci nella teglia e rinfornarli per altri 10 minuti, in modo da farli tostare.
Passo 4
L’operazione di tagliare i filoni di impasto, una volta cotti, deve essere fatta velocemente, perché altrimenti l’impasto tende a seccarsi e a rompersi durante il taglio. E’ opportuno passarli nel forno una volta tagliati, per consentire di asciugarli bene al centro. Una volta cotti, i cantucci devono essere raffreddati e conservati in luogo asciutto. Si possono conservare per molti giorni.

Dettagli

Tempo

30 minuti

Porzioni

4 persone

Difficoltà

FACILE

Cottura

In forno

Ingredienti

Regola porzione.
-
4
+
Per i cantucci
250 g Farina di grano
150 g Zucchero
2 Uova
40 g Burro
40 g Cacao in polvere
150 g Pistacchi
50 g Cioccolato fondente
80 g Frutti rossi
1 cucchiaino Lievito
1 pizzico Sale