Bonet e Bicerin

Bonet e Bicerìn, due dolci che sono due bandiere della pasticceria piemontese. Li abbiamo visti preparare dallo chef Fausto Carrara nel programma Cucina e Nobiltà all'interno dell'aristocratica cucina del castello di Pralormo.
Preparazione
Passo 1
Per il Bonet: 

Sbattere le uova con lo zucchero, aggiungere gli amaretti sbriciolati, il cioccolato e le nocciole frullate con latte ed infine il marsala.

Versare nello stampo già caramellato e cuocere a bagnomaria per circa 1 ora.
Passo 2
Per il Bicerin (bevanda al bicchiere):

Per prima cosa prepara la cioccolata calda, metti due cucchiai di cioccolato in polvere e un cucchiaino di zucchero mescola bene e metti il latte.

Fai cuocere sul fuoco fino a rendere la cioccolata abbastanza densa.

 
Passo 3
Adesso prepara un caffè se hai la macchina per caffè fanne uno oppure se utilizzi la caffettiera prendi la quantità di una tazzina.

A questo punto prendi un bicchierino trasparente tipo quello dei liquori o un bicchiere più alto.
Passo 4
Comincia a versare nel bicchierino la cioccolata calda, a seguire il caffè e per ultima la panna liquida.

Se ti piace puoi spolverizzare con del cacao amaro, in realtà la ricetta non lo prevede ma se sei goloso lo puoi farlo!

Dettagli

Tempo

60 minuti

Difficoltà

MEDIO

Cottura

A bagnomaria

Ingredienti

Regola porzione.
-
1
+
Per il Bonet:
1 l Latte in polvere
5 Uova
50 g Zucchero
250 g Nocciole
200 g Amaretti
q.b. Cacao in polvere
1 Marsala
Per il Bicerin:
q.b. Panna
q.b. Cioccolato fondente
q.b. Cacao in polvere