Bomboloni ripieni alla Crema

Bomboloni ripieni alla Crema

Come preparare i deliziosi bomboloni ripieni alla crema

I bomboloni ripieni alla crema sono soffici ciambelle con un morbido cuore di crema fritte nell'olio caldo.

I bomboloni alla crema: un'autentica goduria per il palato

I bomboloni alla crema sono un dolce diffuso soprattutto in Campania, Toscana, Lazio e nel resto del Meridione. Le morbide ciambelle sono spolverate di zucchero e contengono all'interno una golosa sorpresa, un ripieno di crema pasticciera.

Il nome bomboloni deriva dalla forma circolare che, dopo la lievitazione, diventa gonfia proprio come una sfera o una bomba, appellativo con cui sono conosciuti a Napoli. L'origine di questo sfizioso dessert sembra legata sia al krapfen austriaco, sia ai dolci fritti della cucina toscana. Ma l'ipotesi più probabile è che sia stata una commistione di più tradizioni a dare vita ai gustosi bomboloni alla crema.

I bomboloni alla crema si preparano in modo facile e intuitivo. Questa straordinaria ricetta casereccia crea un dolce estremamente ricco e sostanzioso ottimo da gustare a colazione insieme a un buon cappuccino o in occasione del Carnevale.

Preparazione
Passo 1
Lessate le patate. Sbucciatele, passatele allo schiacciapatate e fatele raffreddare. Fate sciogliere il cubetto di lievito in un po’ di acqua tiepida appena zuccherata. Mescolate in una terrina tutti gli altri ingredienti, eccetto l’olio di semi di arachide e lo zucchero per la guarnizione. Unite il lievito stemperato, aggiungete il passato di patate e lavorate bene.
Passo 2
Stendete l’impasto a uno spessore di circa 1 cm con un matterello e, con un coppapasta, ritagliate tanti cerchi di 5-6 cm di diametro. Copriteli con un telo pulito e lasciateli lievitare per 2 ore e mezzo: triplicheranno il loro volume, ed ecco le famose bombe.
Passo 3
Nel frattempo, preparate la crema pasticciera. Montate i tuorli con lo zucchero in una casseruola. Aggiungete la farina, finché l’uovo la prende, e lavorate. Scaldate il latte e unitelo pian piano al composto, mescolando continuamente con un cucchiaio di legno. Profumate con un paio di scorzette di limone non trattato, mettete la casseruola sul fuoco basso e sempre mescolando, fate cuocere per 5 minuti.
Passo 4
Friggete i bomboloni in abbondante olio di semi di arachide ben caldo. Man mano che sono pronti, scolateli su un foglio di carta assorbente da cucina.
Per una versione light, potete cuocerle in forno preriscaldato a 180 °C per circa 15 minuti.
Passo 5
Mettete la crema pasticciera in una siringa e farcite abbondantemente i bomboloni. Passateli subito, ancora caldi, nello zucchero a velo per ricoprirli e servite.

Dettagli

Tempo

25 minuti

Porzioni

6 persone

Difficoltà

MEDIO

Cottura

Fritto

Ingredienti

Regola porzione.
-
6
+
1 kg Farina di grano
800 g Patate
100 g Zucchero
1 Uova
1 pizzico Vanillina
1 cubetto Lievito di birra
50 g Burro
1 pizzico Sale
per farcire
500 ml Latte
3 Tuorli
90 g Zucchero
75 g Amido di mais
q.b. Scorza di limone
vi serve inoltre
q.b. Olio di arachidi
q.b. Zucchero a velo