Bignè Craquelin alla Gianduia e Marron Glacé

Bignè Craquelin alla Gianduia e Marron Glacé

Una sofisticata variante dei classici bignè

I Bignè Craquelin farciti con ganache alla Gianduia e Marron Glacé sono dei golosi bignè preparati con pasta choux a cui si aggiunge prima della cottura un disco di pasta biscotto al cacao

Golosi e raffinati Bignè Craquelin alla Gianduia e Marron Glacé

I bignè craquelin alla gianduia e marron glacé sono una golosa rivisitazione dei classici bignè che siamo abituati a gustare. Si differenziano da quelli tradizionali per l'aggiunta, prima della cottura, di un disco di pasta biscotto al cacao che crea in superficie un effetto sabbiato e colorato.

Giunti dalla Francia, i bignè craquelin affiancano i tradizionali bignè della nostra pasticceria e si caratterizzano per la loro diversa consistenza. La base dell'impasto è quella semplice ed intramontabile della leggera e delicata pasta choux, a cui si affianca la ricetta dello streusel, un friabile biscotto al cacao fatto con farina, burro, zucchero, cacao e farina di mandorle.

La consistenza croccante della superficie del bignè craquelin e la leggerezza della base di pasta choux si uniscono alla squisitezza della ganache alla gianduia, in modo da arricchire il bignè non solo nella farcitura interna ma anche in superficie. Il tutto guarnito con la particolarità dei marron glacé. Vediamo nel dettaglio come preparare questi deliziosi pasticcini francesi: i bignè craquelin alla gianduia e marron glacé.

Guarda anche il video della ricetta

Bignè Craquelin alla Gianduia e Marron Glacé

Preparazione
Passo 1

Per la pasta choux

Mettere sul fuoco acqua e burro, far arrivare a bollore e versare all'interno la farina, cuocere per qualche minuto, poi, mettere in planetaria. Usare la "foglia" per qualche minuto al fine di stemperare il prodotto. Aggiungere le uova un po’ alla volta, ed infine l’albume.
Passo 2

Per il biscotto al cacao

Impastare gli ingredienti nella planetaria fino a formare un panetto, stendere su due fogli di carta da forno, lasciare raffreddare e coppare a cerchio.
Passo 3

Per la cottura dei bignè

Rivestire una teglia con carta forno e con l'aiuto di un sac a poche, formare tanti bignè. Appoggiare sulla superficie di ciascun bignè il disco di biscotto al cacao e cuocere per 18-20 minuti, in forno ventilato a 180 °C.
Passo 4

Per la ganache alla gianduia

Scaldare la panna, versarla sul cioccolato precedentemente fuso e far raffreddare. Successivamente montare con la frusta in planetaria, fino a raggiungere la consistenza desiderata.
Passo 5

Per la terra al cioccolato

Mettere sul fuoco lo zucchero con l’acqua e, con l’uso di un termometro, arrivare a una temperatura di 140 gradi. Nel frattempo tritare in maniera grossolana il cioccolato fondente e, successivamente, versarlo nel pentolino e scaldare per qualche minuto.
Passo 6

Composizione

Tagliare i bignè a metà e con l'aiuto di un sac a poche, usando una punta fresata, farcire con ganache al gianduia. Chiudere i bignè e decorare con la ganache anche la superficie ed inserire dei pezzetti di marron glaces. Sistemare nel piatto e servire con una spolverata di terra di cacao e qualche foglia di mentuccia.

Dettagli

Tempo

40 minuti

Porzioni

6 persone

Difficoltà

MEDIO

Cottura

Multipla

Ingredienti

Regola porzione.
-
6
+
per i bignè
250 g Acqua
125 g Burro
250 g Uova
150 g Farina 00
100 g Albumi d'uovo
per il biscotto al cacao
100 g Burro
100 g Zucchero a velo
100 g Farina di mandorle
80 g Farina 00
20 g Cacao in polvere
per la ganache alla gianduia
200 g Panna
250 g Cioccolato al gianduia
per la terra di cioccolato
100 g Zucchero
60 g Acqua
100 g Cioccolato fondente
per guarnire
q.b. Marron glacé