Bavarese Moka

Bavarese Moka

Torta Bavarese Moka: un dessert raffinato a cui è impossibile resistere

Bavarese Moka: un dolce estivo davvero raffinato!

Bavarese Moka, una ricetta irresistibile per le grandi occasioni

La torta Bavarese Moka è un rivisitazione originale e sorprendentemente buona della tradizionale bavarese francese. È un dolce ricco, cremoso e raffinato, da servito in un'occasione speciale. La sua preparazione è abbastanza lunga ed elaborata. Ma è alla portata di tutti, grazie al procedimento spiegato passo dopo passo e alle foto dettagliate. Il maître chocolatier e patissier Gianluca Aresu entra nelle nostre case insegnandoci i segreti del mestiere e portando un pizzico di alta pasticceria nelle nostre tavole. La Bavarese Moka vi sorprenderà grazie alla croccante base di streusel alle nocciole e sesamo. Senza contare  il soffice e irresistibile mix di morbido alla nocciola, cremoso al caffè e ganache montata. Il suo design elaborato e dalle linee sinuose renderanno il vostro dessert di fine pasto un vero e proprio momento di piacere culinario. Il bis è assicurato.
Preparazione
Passo 1

Per lo streusel

Raccogliete tutti gli ingredienti in una planetaria e lavorate fino a ottenere un composto omogeneo. Stendete il composto allo spessore di 3-4 mm e con il coppapasta ricavate un rettangolo. Trasferitelo in una teglia, foderata con carta forno, e infornate a 160 °C per circa 15 minuti. Levate e fate raffreddare.
Passo 2

Per il morbido alla nocciola

In una ciotola mescolate le uova, i tuorli, 135 g di zucchero, la farina di nocciole, la farina e i semi di vaniglia; unite il burro fuso e amalgamate. A parte montate gli albumi con lo zucchero restante, e incorporateli al composto. Versatelo sullo streusel ormai freddo e infornate a 160 °C per circa 20 minuti. Levate e tenete da parte.
Passo 3

Per il cremoso al caffè

Mettete i chicchi di caffè, macinati grossolanamente, in infusione nel latte caldo per circa 20 minuti, quindi filtrate attraverso un colino. Aggiungete lo zucchero, i tuorli e l’amido, mescolate, rimettete sul fuoco e portate a bollore. Togliete e versate in una ciotola, quindi aggiungete la gelatina, precedentemente reidratata in acqua fredda, il burro a dadini e il fior di sale, ed emulsionate con un mixer. Trasferite in frigorifero (alla temperatura di 4 °C).
Passo 4

Per la ganache

Mettete i chicchi di caffè, macinati grossolanamente, in infusione nel latte caldo per circa 20 minuti, quindi filtrate, rimettete sul fuoco e portate a bollore. Aggiungete la gelatina, precedentemente reidratata in acqua fredda, e la copertura avorio. Emulsionate con un mixer, unite la panna fredda e trasferite in frigorifero (alla temperatura di 4 °C).
Passo 5

Per la gelatina neutra

In un pentolino raccogliete tutti gli ingredienti, mettete sul fuoco e portate a bollore. Quindi spegnete e tenete da parte. In una planetaria montate la ganache, quindi raccoglietela in un sac à poche e realizzate tanti ciuffetti, disponendoli in modo casuale. Raccogliete il cremoso al caffè in un altro sac à poche e distribuite i ciuffetti negli intervalli liberi. Trasferite in frigorifero e poi, con l’aiuto di una pistola ad aria compressa, glassate la cheesecake con la gelatina neutra. Guarnite con cialde di cioccolato marmorizzato con cacao e qualche nocciola glassata nel cioccolato fondente e cacao amaro in polvere, e servite.

Dettagli

Tempo

60 minuti

Porzioni

6 persone

Difficoltà

FACILE

Cottura

Multipla

Ingredienti

Regola porzione.
-
6
+
90 g Burro
90 g Zucchero di canna
1 g Sale
75 g Farina di nocciole
90 g Farina di grano
36 g Semi di sesamo
98 g Uova
38 g Tuorli
195 g Zucchero
1 g Vaniglia
60 g Albumi d'uovo
250 g Latte
60 g Caffè
25 g Amido di mais
4 g Gelatina alimentare
22 g Acqua
355 g Panna
200 g Sciroppo di glucosio
350 g Pectina
3 g Acido citrico
q.b. Cialde
q.b. Nocciole