Baci di Alassio

Baci di Alassio

Come preparare dei deliziosi Baci di Alassio

Il miele di acacia è il tocco finale per questi pasticcini che realizzo con cacao amaro, farina di mandorle e farina di nocciole, cui ho dato il nome di "baci di Alassio". Ideali per accompagnare il tè del pomeriggio. E per addolcire i vostri momenti di relax durante la giornata. 

La ricetta originale dei Baci di Alassio

Deliziosi e invitanti, i Baci di Alassio sono dei dessert classici italiani. Nascono nell’omonima città, Alassio, nella Riviera Ligure di Ponente.

Da non confondere con i piemontesi baci di dama, i Baci di Alassio hanno un impasto di nocciole e cacao meno morbido e dolce, un sapore più deciso.

Il nome di "baci" deriva dalla forma classica che si da a questi dolcetti: ognuno di questi biscotti è formato da due gusci fragranti, uniti al centro da un goloso ripieno di cacao e nocciole. Da questa unione, da questo bacio cremoso, nascono dei biscotti perfetti per qualsiasi momento della giornata.

Il loro gusto dolce, ma deciso si accompagna perfettamente con bevande calde come caffè e cioccolata calda. La ricetta originale di questi biscotti è segreta, ma quella che stiamo per proporvi sembra essere la più attendibile.

Andiamo a svelare la preparazione dei gustosi e misteriosi Baci di Alassio.

Preparazione
Passo 1
Radunate nella planetaria la farina di mandorle e quella di nocciole, lo zucchero a velo, la vaniglia e il cacao.
Passo 2
Iniziate a impastare con la foglia aggiungendo poco alla volta gli albumi. 

Completate con il burro ammorbidito e il miele.
Passo 3
Quando l’impasto sarà terminato, trasferitelo in un sac à poche munito di bocchetta dentata n°12.

Foderate le teglie con carta da forno. Distribuite il composto sulle teglie formando tanti mucchietti distanziati tra di loro.
Passo 4
Lasciate asciugare i baci per una notte a temperatura ambiente. Il giorno successivo infornateli a 220 °C per circa 5 minuti.

A cottura ultimata, sfornateli e fateli raffreddare su una griglia.
Passo 5
Quando sono completamente freddi, accoppiateli a due a due farcendo ogni coppia con il cioccolato fondente temperato.

Serviteli a temperatura ambiente e consumateli al massimo entro una settimana.

Dettagli

Tempo

20 minuti

Porzioni

30 persone

Difficoltà

MEDIO

Cottura

In forno

Ingredienti

Regola porzione.
-
30
+
Per l'impasto dei baci di Alassio
150 g Farina di mandorle
100 g Farina di nocciole
375 g Zucchero a velo
40 g Burro
20 g Miele di acacia
35 g Cacao in polvere
1 g Vaniglia
70 g Albumi d'uovo
100 g Cioccolato fondente