Aspic al Moscato con Frutti Rossi

Aspic al Moscato con Frutti Rossi

Aspic al Moscato con Frutti Rossi, il rosso che conquista

Aspic al moscato con frutti rossi, un'esplosione di colori e raffinatezza facile e rapida da preparare.

Aspic al moscato con frutti rossi

Prevalentemente usato come piatto salato, in questa versione l'aspic vi presenterà un altro suo volto, adatto per un dolce da servire come ultima portata di un pranzo. L'aspic al moscato con frutti rossi è un piatto servito in monoporzione che si presenta con un rosso intenso e ammaliante, adatto per i palati raffinati. Il dolce è estremamente facile da preparare, la cui unica difficoltà è il reperire le due spezie necessarie, il chiodo di garofano e la stecca di cannella. L'aspic al moscato con frutti rossi è adatto alla stagione estiva, e può essere anche adattato con altri tipi di vino, scelto a piacere. La frutta verrà tenuta insieme grazie alla gelatina, e verrà poi farcita con una salsa alle fragole che accentuerà la freschezza della frutta e del dolce, mescolandosi perfettamente al sapore del moscato.

Preparazione
Passo 1

1

In una casseruola fate scaldare il vino con lo zucchero e le spezie. Unite la colla di pesce, ammollata in acqua fredda e strizzata, mescolate bene e lasciate intiepidire.
Passo 2

2

Sistemate i frutti rossi in 4-6 stampini, aggiungete il vino tiepido fino all’orlo e battete gli stampini sul tavolo per eliminare eventuali bolle d’aria. Lasciate riposare in frigo per circa 2 ore.
Passo 3

3

Frullate le fragole con lo zucchero e il succo di limone fino a ottenere un composto omogeneo. Passate sotto un getto di acqua calda gli stampini e sformate gli aspic sui piattini individuali, decorate con la salsa alle fragole e servite.

Dettagli

Tempo

10 minuti

Porzioni

4 persone

Difficoltà

MEDIO

Cottura

Altro

Ingredienti

Regola porzione.
-
4
+
1 l Moscato
100 g Zucchero
1 Chiodi di garofano
1 Cannella
6 Focaccia
250 g Fragole
1 cucchiaio Zucchero a velo
1 Succo di limone